Monthly Archives: aprile 2014

MANDURIA. L’allarme “depuratore consortile” lanciato già in autunno. Si concretizza ora l’azione in Parlamento

Comunicato stampa del Movimento 5 Stelle

Fin dall’inizio del mandato parlamentare, i deputati pugliesi del M5S si sono interessati del “problema depuratori” in Puglia, proponendo la realizzazione urgente di una mappa dei rischi derivanti dalla situazione gravosa dei cicli di depurazione delle acque in regione Puglia. Era il giugno 2013 infatti, quando i deputati del M5S si sono fatti promotori di una azione di monitoraggio e controllo da parte della Regione e degli Enti preposti per adeguare gli impianti di depurazione alle normative comunitarie ed avviare, nel frattempo, il monitoraggio ed il controllo degli sversamenti.

Gravina in Puglia (Bari). Quattro iniziative della Cia. Tipicità, multifunzionalità, PAC: se ne parlerà alla Fiera Regionale di San Giorgio

Parte oggi, 23 Aprile

 

Saranno ben 4 le iniziative organizzate dalla Cia (Confederazione italiana agricoltori) in occasione della Fiera  Regionale di San Giorgio in programma a partire da (mercoledì 23 aprile) fino al 27 aprile a Gravina in Puglia (Bari). Oggi – mercoledì 23 aprile alle ore 10.30 – presso la sala convegni della Fiera di San Giorgio si terrà l’Assemblea Regionale di Turismo Verde (l’associazione agrituristica della Cia) con l’introduzione del presidente della Cia Puglia Raffaele Carrabba, cui seguirà la relazione del candidato presidente di Turismo Verde Puglia, gli interventi dei delegati e la nomina del  nuovo presidente regionale di Turismo Verde, e le conclusioni del neo eletto presidente nazionale di Turismo Verde, il pugliese Giulio Sparascio.

Giornata mondiale dedicata alla Terra, ma per Taranto non vale!

Nella notte appena trascorsa (tra il 21 e 22 aprile), ancora una volta Taranto è apparsa totalmente ricoperta dalle emissioni industriali provenienti soprattutto dall’Ilva

Sono stati riscontrati e ripresi diversi fenomeni di slopping, ma anche emissioni di fumi intensi e frequenti attivazioni dei sistemi di emergenza (torce) a servizio dell’Acciaieria 1, con conseguente rilascio in atmosfera di gas incombusti e di polveri. Molto eloquenti sono le immagini dei “fumi incandescenti” che sembrano provenire dall’area GRF (Gestione Rottami Ferrosi), posta sotto sequestro, ma ancora in esercizio.

TARANTO. Brugole / progetto Cultura e lavoro. Un mondo che gira a vuoto

Lunedì 28 aprile, alle ore 21 al TaTÀ di Taranto

Per il progetto “Cultura e lavoro” della Cgil Taranto, in collaborazione con Crest, lunedì 28 aprile, alle ore 21 al TaTÀ di Taranto, in via Grazia Deledda ai Tamburi, va in scena “Brugole” di Lisa Nur Sultan, regia Emiliano Masala e Lisa Nur Sultan, con Elisa Lucarelli, Leonardo Maddalena, Emiliano Masala, produzione Proxima Res – Nuovo Teatro Nuovo/Nuove Sensibilità.

NOCI (Ba). “Ferro e fuoco”, secondo romanzo dello scrittore manduriano Omar Di Monopoli

Diventa un fumetto per il Comics Zone 2014 

Come ogni anno la cittadina del barese si appresta a ospitare il Comics Zone, prestigioso festival legato al mondo dei fumetti. Nel corposo programma di mostre, workshop e parate di cosplayers, quest’anno l’evento ha indetto anche un concorso, Four steps in the comics, rivolto agli studenti delle accademie d’arte, delle scuole di fumetto e a tutti gli appassionati del genere.

SAVA, DOMENICA 27 APRILE.10° VIAGGIO D’EPOCA NELLE TERRE DEL PRIMITIVO

L’appuntamento è per domenica prossima in Piazza Risorgimento

Organizzato dal  Gruppo Savese “Quelli del Primitivo, Domenica  in Piazza Risorgimento (ore 08,00) ci sarà il “raduno di auto e moto d’epoca non oltre il 1984”. La manifestazione giunta al 10° anno, si articolerà per le vie di Sava per poi proseguire per le vie del centro storico di Oria(BR) e Francavilla Fontana (BR) dove si terrà il pranzo sociale e la premiazione.

TARANTO. L’onorevole Pittella in visita al Politecnico

Presentato il progetto ‘Green Campus’: Verso un’industria verde

Presentato stamattina, presso il politecnico di Taranto, alla presenza dell’Onorevole Gianni Pittella vice presidente vicario del Parlamento europeo, il progetto ‘Green Campus’. Questo progetto, frutto dello stesso politecnico, mira a trasformare la struttura in un centro intelligente capace di autosostenersi per quanto riguarda l’energia, e di studiare tecnologie innovative per le bonifiche e il monitoraggio ambientale.

POL. SAVA: BIASI ‘RICHIAMATO’ IN PROVA A LA SPEZIA‏

Christian Biasi, difensore centrale classe ’99 della Polisportiva Sava, verrà visionato nuovamente dallo staff tecnico del La Spezia martedi 23 e mercoledì 24 aprile presso il centro sportivo “Bruno Ferdeghini” di La Spezia

Il giovane calciatore si era già allenato con il club bianco-nero nei giorni 4 e 5 dicembre dando una buona impressione e così la società ligure ha deciso nuovamente di “rivedere” il giovane capitano questa settimana.

BRINDISI. I Nobraino al Dopolavoro

Fanno tappa mercoledì 23 aprile, i Nobraino, certezza nazionale del panorama indie rock, freschi di stampe con il nuovo disco “L’ultimo dei Nobraino” su etichetta Warner Music

Arrivano sul palco dell’ex cinema con un live act live fuori da ogni schema, un concentrato di cantautorato classico che non sacrifica l’esuberanza di una solida formazione rock, approccio questo che consente loro di muoversi tra vari generi con grande eclettismo senza mai perdere l’orientamento.

In Lecce, Making Magic With Humble Ingredients

Nel giorno di Pasqua gli ingredienti poveri della cucina salentina incantano il NY Times. Sul quotidiano USA di ieri un articolo celebra la “magia” di ingredienti semplici e piatti preparati dalle nonne e dai giovani che da loro hanno imparato

Fra cinque giorni avrà inizio nella centralissima piazza Sant’Oronzo di Lecce l’evento “Capitale della Cultura del Buon Cibo – Festival della Dieta Med-Italiana” e ieri, giorno di Pasqua, sul NY Times, a pag. TR9, l’articolo a firma di Seth Sherwood dal titolo “In Lecce, Making Magic with Humble Ingredients” (A Lecce, creando magie con ingredienti poveri). Il pezzo era apparso anche tre giorni prima sul sito web della grande testata americana.

Taranto. NO MEDIA ONLUS: TORNA LA SATIRA NELLA PATRIA DI RINTONE

Mai come in questo periodo c’è bisogno di leggerezza, quell’approccio gioioso e disincantato alle cose che ha sempre caratterizzato il linguaggio della satira, arte di cui Taranto è la culla

La città, infatti, avrebbe ha dato i natali a Rintone (323 a.C. – 285 a.C.), in effetti Taranto e Siracusa si contendono questo primato, anche se di sicuro il drammaturgo greco ha vissuto a Taranto. L’arte di Rintone, creatore della ilarotragedia, diretta progenitrice della satira moderna, fu poi copiata dai romani, tanto che pare che la sua opera “Anfitrione” ispirò Plauto per la sua opera omonima.

SAVA (Ta). Auto dei Vigili urbani parcheggiata all’interno di un grande supermercato …

Foto dei lettori. Oggi 21 aprile, giornata di Pasquetta. Ore 9.30 circa …

Secondo voi, cari lettori, che ci faceva  in quel luogo l’auto del Corpo municipale della polizia urbana savese?

Sava. Fra vini eccellenti e ospitalità come stile di vita, resoconto di due inebrianti serate alla Vinicola Savese Pichierri

A novembre scorso vi parlammo della straordinaria scoperta archeologica avvenuta in Israele, a Tel Kabri, della più antica cantina mai ritrovata

Una quarantina di orci di terracotta con tracce di vino bianco e rosso vecchi di 3700 anni, a testimonianza dell’uso remoto di affinare e conservare il vino in contenitori che hanno nella semplicità e nella naturalezza la loro caratteristica principale. E ben lo sapevano anche i Greci che dal Medio Oriente ereditarono le tecniche di lavorazione delle uve, di conservazione e trasporto del vino, veicolandole poi in Italia, a partire dal Sud magno-greco. Ebbene, se pensate che il vino maturato in anfore di terracotta sia solo una memoria storica da trattato di archeologia, siate pronti a ricredervi perché nel Salento c’è una delle poche aziende italiane che ancora praticano quest’uso.

DOMENICA DI PASQUA TUTTI IN PIAZZA SANT’ORONZO A LECCE IN DIFESA DEGLI ULIVI

CONTRO LA MALA POLITICA DEVIATA CHE VUOLE ERADICARE, CON VANE SCUSE FOLLI, L’AGROFORESTA DEGLI ULIVI DI PUGLIA NELLA MISTIFICAZIONE DELLA XYLELLA!

LECCE: Sit- In a SOSTEGNO DELLA MAGISTRATURA Difendiamo gli ulivi del Salento, CONTRO LA MAXI TRUFFA BIOCIDA MONTATA SULLA XYLELLA!

SAVA. Concorso pubblico per la copertura di un posto di funzionario tecnico

Comunicazione importantissima a chi ha partecipato a questo Concorso “pubblico” savese …

Questo articolo è rivolto direttamente a quei circa 85 accademici, tra architetti o ingegneri vari, che hanno presentato la documentazione idonea per la partecipazione al Concorso pubblico per la “Copertura di un posto di funzionario tecnico” effettuata alla fine dello scorso ottobre, con gli inizi di novembre,  nel nostro Comune. Concorso che, come ben sapete, vi ha visto non vincitori.

L´Emiliano furioso

Elezioni europee, caos in casa PD. Arriva lo stop alla candidatura del Sindaco di Bari, che la prende bene ma non troppo

E’ oramai una notizia ufficiale, quella della mancata candidatura del sindaco di Bari Michele Emiliano, in vista della prossima competizione elettorale europea. Appariva scontato il suo inserimento in lista come capolista al sud, ma è stato proprio il premier Matteo Renzi ad annunciare durante un confronto pubblico che ad accompagnare il Partito Democratico nelle elezioni europee col ruolo di capolista saranno ben cinque donne. Pina Picerno, 32 anni, sarà la capolista nella circoscrizione meridionale, attuale deputata, impegnata sui temi della legalità e della lotta alla criminalità. Sarà lei a prendere il posto di Michele Emiliano.

SAVA. Domande da inviare al Comune di Sava per fare gli scrutatori

Elezioni europee del 25 maggio 2014

Ai tanti lettori e amici di facebook di questo questo giornale i quali ci hanno chiesto quali sono  le formalità, eventuali, per poter fare gli scrutatori in questa imminente tornata elettorale relativa alle elezioni europee nel nostro Comune.

“Io, Leonardo Melle vi racconto come è cambiata la mia vita. Eppure vivo …”

Come cambia la vita delle persone nel tragitto della loro esistenza

Leonardo Melle si presenta così: “Ho 43 anni, diversamente abile, sono nato a Manduria. Da 43 anni vivo  nella Puglia in provincia di Taranto. Condivido l’abitazione con la mia compagna normodotata. Lavoro saltuariamente a Latiano (Br) in un magazzino dove mi occupo della preparazione di ortaggi per la lunga conservazione”. Leonardo è affetto da una emiplegia spastica dovuta ad una rottura di una MAV. Ha avuto una sofferenza celebrale, la quale  l’ha portato a non deambulare: è affetto da una emiplegia spastica nel senso che, il suo lato sinistro è paralizzato  nonostante il suo tono muscolare sia presente. Non ha la forza di stare in piedi per lunghi tragitti, in quanto i muscoli non lo reggono abbastanza. Eppure questa disabilità la vive bene, con grande positività: si ritiene una persona fortunata, può condurre una vita “normale”. Non si è fatto mancare nulla, ha sempre voluto provare. Il suo motto è: “Volere è potere”.

TARANTO. La scarcella più grande del mondo al Mysterium Festival

L’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni, sostiene l’iniziativa di cui spiega il significato simbolico. La scarcella entrerà nel Guinness World Records, il libro dei primati mondiali. La Scarcella realizzata dall’Associazione panificatori di Taranto e provincia

Nella giornata di oggi – sabato 19 aprile – il Mysterium Festival si trasferisce in piazza Garibaldi dove si terrà per due giorni il Mercatino pasquale con diversi stand con vendita di libri antichi, di manufatti e di oggettistica per la casa dell’artigianato locale, tra l’altro deliziosi quadretti con proverbi dialettali, e oggetti per la casa realizzati con materiale riciclato. Sarà presente anche un gazebo del Centro Servizi Volontariato Taranto che ospiterà associazioni di volontariato locali, tra queste “Le vie dell’Arte” di Manduria.

PASQUETTA A CANOSA DI PUGLIA TRA STORIA E ARCHEOLOGIA

APERTURA MUSEI E SITI ARCHEOLOGICI. ITINERARI CULTURALI E VISITE GUIDATE

 

APERTURA E INGRESSO GRATUITO. Canosa di Puglia con i suoi musei e siti archeologici si appresta anche quest’anno ad accogliere i visitatori il giorno di Pasquetta.