Carosino (Ta). DOMANI PARTE “RAGAZZI IN GAMBA” E SI PRESENTA IL CONCORSO “I GIOVANI RACCONTANO I PON”

Parte domani pomeriggio, martedì 1° aprile alle ore 15.00, Ragazzi in gamba, la manifestazione organizzata da cinque anni nella nostra provincia dall’I.I.S. “A. Pacinotti” con il coinvolgimento del volontariato locale attraverso l’intervento del Centro Servizi Volontariato di Taranto

Nel Teatro Comunale di Carosino per quattro giorni decine di volontari e migliaia di studenti di tutte le età con i loro docenti si “metteranno in gioco” salendo su un palco ed esibendosi in performace artistico-culturali, non per vincere un premio, non per competere e sconfiggere un avversario, ma solo per stare insieme e condividere un’esperienza positiva.

Giunta a livello nazionale alla cinquantaduesima edizione, quest’anno nella nostra provincia Ragazzi in Gamba si terrà, presso il Teatro Comunale di Carosino, dal pomeriggio di martedì 1° aprile alla sera di venerdì 4 aprile; per l’occasione sarà a Taranto Marco Fè, responsabile nazionale di Ragazzi in Gamba, che inaugurerà la kermesse con Gennaro Esposito, dirigente scolastico I.I.S. Pacinotti, e Carlo Martello, presidente del CSV Taranto.

Durante i quattro giorni della manifestazione si esibiranno gli alunni di ventidue scuole di tutti i livelli, dalle Elementari alle Superiori, con una prevalenza di istituti della provincia tarantina, ma anche con alcune presenze di altre località: dalla Campania Nocera Inferiore e Montecorvino Rovella, mentre dalle altre provincie pugliesi Cerignola, Altamura, Minervino Murge e Acquaviva delle Fonti.

Rispetto all’edizione precedente, a Taranto quest’anno si è registrato un incremento (20%) della partecipazione di istituti scolastici a Ragazzi in gamba.

In questa prima giornata sarà presentata anche una importante novità: gli istituti scolastici tarantini aderenti alla Rete costituita dalle Scuole “Alfieri”, “Galilei”, “Volta” e “Pacinotti”, lanceranno in maniera festosa il Concorso “I giovani raccontano i PON”.

Si tratta di un tassello del Progetto “ProPONiamo la Puglia”, promosso dalla Direzione Scolastica per la Puglia al fine di pubblicizzare gli interventi realizzati dalle Scuole con Fondi Europei nel settore degli “Ambienti per l’apprendimento”.

Il concorso è riservato ai docenti e agli alunni delle scuole, di ogni ordine e grado, ubicate nel territorio delle Regioni dell’Obiettivo Convergenza, i quali dovranno presentare lavori che mettano in risalto i progetti realizzati con i finanziamenti derivanti dal PON FESR “Ambienti per lo Sviluppo”.

I lavori, personali o di gruppo, dovranno essere presentati entro il 7 maggio prossimo e rientrare nelle sezioni “manifesto o locandina” e “video e spot pubblicitario”. Per maggiori informazioni rivolgersi all’I.I.S. “Pacinotti” di Taranto.

Taranto, lì 31 marzo 2014

Per informazioni: addetto stampa CSV Taranto

Marco Amatimaggio: 392 9360437

Lascia un commento