Monthly Archives: gennaio 2014

MANDURIA. La questione ambiente e rifiuti

Comunicato stampa di “Manduria migliore”

Le ultime preoccupanti notizie apparse sui media locali ci portano a scrivere ancora di una questione da sempre al centro del nostro interesse e sulla quale abbiamo espresso più volte in passato le nostre posizioni.

Il CSV Taranto presenta anche in provincia il Bando Volontariato 2013 della Fondazione con il Sud

Anche a Castellaneta e Avetrana 10 milioni di euro per il volontariato. Nelle due precedenti edizioni del bando progetti presentati da gruppi di associazioni di volontariato tarantine hanno ricevuto importanti finanziamenti

 Dieci milioni di euro a sostegno del volontariato, di cui oltre sette milioni destinati al sostegno delle reti locali: questo è il plafond reso disponibile dalla Fondazione con il Sud per il suo “Bando Volontariato 2013” pubblicato nello scorso dicembre. Sono fondi che possono essere intercettati anche dalle associazioni di volontariato della nostra provincia, purché si mettano insieme formando una rete: nei precedenti bandi analoghi della Fondazione con il Sud, infatti, progetti presentati da gruppi di organizzazioni di volontariato joniche sono stati finanziati con l’assegnazione di fondi significativi!

METEO. AERONAUTICA MILITARE, ARRIVA IL FREDDO CON TANTA NEVE IN TUTTA LA PENISOLA, IL BOLLETTINO FINO AL 27 GENNAIO

Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica, in una nota, le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni

Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica, in una nota, le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Domani. Nord: prevalenza di spazi sereni su gran parte del settentrione anche se non mancheranno le nubi sull’Appennino Emiliano-romagnolo e sul Levante ligure, marginalmente su Romagna e basso Veneto ma con bassa probabilita’ di precipitazioni. Dal pomeriggio tendenza ad aumento della nuvolosita’ sulle regioni di nord-ovest. Nebbie in pianura durante le prime ore del giorno e dopo il tramonto, specie sulla Pianura padano-veneta.

SAVA. Rubano yacht e cercano di venderlo su internet

Sono dunque state denunciate in stato di libertà 4 persone tutte originarie di Sava comprese tra i 34 ed i 22 anni per furto e riciclaggio in concorso tra loro

Un professionista tarantino agli inizi di gennaio ha sporto denuncia per il furto del suo yatch del valore di circa 50mila euro, ormeggiato nel porto di Campomarino.

SAVA. La Gdf scopre frode fiscale da 2,7 milioni di euro

Scoperta una presunta frode fiscale da 2,7 milioni di euro dalla Guardia di Finanza di Taranto

L’azienda coinvolta è un’impresa di Sava operante nel settore della costruzione e della compravendita di immobili. 

AEROPORTO TARANTO-GROTTAGLIE: USCIRE DALLE AMBIGUITA’ E SOSTENERE UNITARIAMENTE LA PROPOSTA DELLA COMPAGNIA CITYLINE SWISS

Da Francesco Donatelli, Consigliere comunale già vicesindaco di Grottaglie, riceviamo e volentieri pubblichiamo

Mentre la compagnia aerea Cityline Swiss si propone di effettuare, dal prossimo mese di aprile, alcuni voli passeggeri dall’aeroporto di Taranto-Grottaglie per diverse città italiane (tra cui Roma); mentre il Ministro dei Trasporti inserisce l’“Arlotta” nel Piano nazionale degli aeroporti tra i 26 aeroporti di interesse nazionale, il prossimo 23 gennaio il Presidente Donato Pentassuglia ha convocato la Commissione regionale dei trasporti per discutere delle infrastrutture necessarie per rendere operativo l’aeroporto “Arlotta” come scalo cargo, dando seguito agli impegni dell’Assessore Regionale ai Trasporti Giovanni Giannini in occasione della venuta a Grottaglie nello scorso settembre.

TARANTO. Concorso Nazionale di Poesia “Remo Giancane”

Presentato in occasione dell’inaugurazione del nuovo Comando della Polizia Locale di Taranto, il concorso nazionale di poesia in memoria di Remo Giancane

E’ stato bandito dal Tenente della Polizia Locale di Taranto, Dino Maiano, il concorso nazionale di poesia intitolato “Remo Giancane” in memoria di quest’ultimo, venuto a mancare tragicamente circa un anno fa. Il concorso presentato in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Comando della Polizia Locale di Taranto, si suddivide in due sezioni: la prima, rivolta a tutti gli appartenenti delle Forze di Polizia d’Italia; la seconda, rivolta ai cittadini. L’iscrizione al concorso è gratuita e i partecipanti dovranno far pervenire gli elaborati, presso la sede del Comando oppure via mail, entro e non oltre il 18 aprile 2014. Il 17 maggio 2014 avrà luogo la premiazione.

“Istigazione al suicidio”, superate le 13.000 denunce. Ecco il modulo da compilare per presentare la denuncia

“Questi pensano che chi arriva a togliersi la vita sia un pazzo o un debole. Ma non è così”

E’ gente abbandonata dal governo e dallo Stato. Quei morti ce li hanno tutti sulla coscienza”. Antonio Corcione, ideatore della denuncia di massa al governo per istigazione al suicidio, spiega in un’intervista ad Affaritaliani origine e obiettivi dell’iniziativa: “Se ci fossero politiche sociali le persone non arriverebbero a tanto. Ma ai politici interessano di più gli F35 e le auto blu che i problemi di chi resta senza lavoro”. Sempre dal sito Affaritaliani, secondo gli organizzatori sarebbero state presentate più di 13.000 denuncie in appena 5 giorni.

Antonio Corcione: “Tutti denuncino Letta e Monti. I suicidi sono sulla loro coscienza”

Antonio Corcione, ideatore della denuncia di massa al governo per istigazione al suicidio

Antonio Corcione, com’è nata l’idea di denunciare il governo per istigazione al suicidio?

Nasce dall’esperienza di una web radio, Radio Informazione Libera, dove abbiamo spesso parlato di problemi sociali. Mi sono imbattuto in diversi casi di suicidi per la crisi. Ho pensato che così davvero non si potesse più andare avanti. Parlando con l’avvocato Antonio Grazia Romano abbiamo cercato di trovare una soluzione e abbiamo capito che si poteva denunciare il governo per istigazione al suicidio.

POL. SAVA: GLI ALLIEVI SBANCANO CASTELLANETA, I GIOVANISSIMI CON UNA GRANDE PRESTAZIONE ESPUGNANO L’IPPODRAMO‏

Sapio: “I giovanissimi hanno fatto una grande gara con testa e cuore per una vittoria che vale più di 3 punti”

ALLIEVI REGIONALI: Castellaneta 0 Sava 4. Il Sava continua la sua marcia all’inseguimento della vetta, superando su un campo non in perfette condizioni un ostico Castellaneta. Partono subito bene gli uomini di Chisena che al 4’ minuto di gioco hanno la prima occasione da gol: Montanaro serve Cervellera che cambia gioco per Lagioia, ma quest’ultimo di destro calcia a lato. Ancora Sava: all’8’ gli ospiti sono pericolosi con una punizione di Lagioa, ma è bravo Petrosino a salvare sulla linea. Qualche minuto più tardi ci prova Cervellera dalla distanza, ma calcia alto.

Franco Cerri in riva allo Jonio per un seminario e un concerto

Sabato prossimo, 25 gennaio, France Cerri sarà a Taranto “ospite” dell’Accademia Musicale “Francisco Tàrrega”

Franco Cerri è il più grande chitarrista jazz italiano vivente, un artista che in settanta anni di carriera ha suonato con musicisti del calibro di Chet Baker, Gorni Kramer, Dizzy Gillespie, Django Reinhardt, George Benson, Billie Holiday e Jean Luc Ponty, solo per citarne alcuni. Oltre che musicista, grazie al suo carattere affabile e alla innata capacità di “bucare lo schermo”, nel dopoguerra Franco Cerri ha contribuito come pochi altri alla diffusione del jazz tra il grande pubblico, intervenendo a più di 750 trasmissioni televisive e conducendo alcuni programmi della Rai tra i quali: “Fine serata da Franco Cerri”, “Jazz in Italia”, “Jazz in Europa”, “di Jazz in Jazz” e “Jazz primo amore”.

MANDURIA. Lu Nuesciu: salvaguardia della tradizione locale

Nella sede dell’A.T. Pro Loco di Manduria fervono già i preparativi per la nuova edizione de “Lu Nuesciu 2014”

Anche quest’anno, in occasione della Fiera Pessima, il celebre giornale locale non mancherà di farci sorridere e pensare con la sua carica di umorismo, con le istantanee di vita vissuta manduriana e con gli approfondimenti su fatti e misfatti che hanno caratterizzato gli ultimi mesi di vita della nostra città. Per l’ottavo anno consecutivo, all’interno del giornale, si rinnova l’appuntamento con il concorso “La vignetta umoristica più bella“, finalizzato alla pubblicazione dell’opuscolo “Nuvole di Risate”. Il concorso, la cui partecipazione è gratuita, è rivolto agli studenti del Liceo Artistico Statale “V. Calò” – “Lisippo” di Manduria e intende sensibilizzare l’opinione pubblica ai fenomeni sociali, culturali, ambientali e turistici mediante l’arte del disegno. Ai primi tre vincitori saranno riconosciuti dei premi, mentre gli altri elaborati verranno pubblicati sulla pagina facebook della Pro Loco di Manduria.

GIOVANI PUGLIESI E LAVORO: VIA ALLE PARTNERSHIP PRIVATE E ISTITUZIONALI PER IL PROGETTO DI PIATTAFORMA ON LINE

Favorire l’occupazione dei giovani pugliesi, attraverso l’incrocio mirato tra domanda e offerta

Questo, in sintesi, il senso dell’importante progetto firmato dall’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo”,  che sta per entrare nella sua fase operativa. L’iniziativa, già da tempo allo studio dell’Associazione e dei suoi tecnici partners, mira a contrastare fattivamente l’attuale congiuntura occupazionale che, secondo l’Istat, vedrà attestarsi il tasso di disoccupazione nazionale al 12,1%, sino a fine 2013, e al 12,4% nel 2014. Il tutto mentre quello giovanile nel Mezzogiorno è già al 45%.

Lecce. SIRU 2014

RadioWau organizza per  il 24 – 25 gennaio, uno scambio culturale e giovanile tra le 26 stazioni radiofoniche universitarie italiane presso le Officine Cantelmo

Il 24 e 25 gennaio, presso le Officine Cantelmo, Radio Wau, la web radio degli studenti di Unisalento organizza SIRU, la prima winter school delle radio universitarie, in collaborazione Ustation, il network dei media universitari, Raduni, l’associazione degli operatori radiofonici universitari, ed il patrocinio dell’ Università del Salento. L’evento strutturato in due giorni realizzerà uno scambio culturale e giovanile tra le 26 stazioni radiofoniche universitarie italiane. Un laboratorio dove convogliare sinergie ed esperienze, idee ed ambizioni.

BRINDISI. Meeting Internazionale

Oggi, 21 gennaio a partire dalle ore 10,00, presso la Camera di Commercio di Brindisi

La Camera di Commercio di Brindisi e il Distretto della Nautica da Diporto in Puglia, d’intesa con Unioncamere Veneto, nell’ambito della collaborazione per la realizzazione del Programma IPA Adriatico – Progetto Cluster Club, e dando seguito ai rapporti avviati nel corso degli eventi organizzati a Belgrado e a Venezia con imprese, soggetti istituzionali, rappresentanti delle Camere di Commercio della Serbia, hanno organizzato a Brindisi un Meeting Internazionale che si terrà presso la Camera di Commercio di Brindisi nella giornata del 21 Gennaio 2014 a partire dalle ore 10,00.

San Vito (Ta). “Friday in rock” con Rue de Rome in concerto

Venerdì 24 gennaio, a Piazzaroma (Via del Faro 44)

La band nasce nel gennaio del 2012, invero già nelle idee e nei discorsi tra Giovanni Nisi e Stefano Delacroix dalla precedente estate. I due avevano collaborato a lungo negli anni passati, ed altrettanto frequenti erano state le collaborazioni con Giuseppe Fago, batterista di provata qualità. Ai tre si aggiunge Walter Pulpito, il più giovane della band, ma che un significativo spessore esperienziale distingue immediatamente, rivelandolo quale miglior scelta alla realizzazione di una band la cui istanza prioritaria è suonare un rock essenziale, vintage, partendo dalla precipua accuratezza nella scelta delle cover, per giungere infine a quella consonanza necessaria alla creatività, che i musici chiamano groove.

Taranto. ANDREA SABATINO e MARCO TAMBURINI “TRUMPET LEGACY” al MuDi

Sabato 25 gennaio 2014 presso l’Auditorium dell’accogliente e suggestivo Museo Diocesano

Proseguono gli appuntamenti Jazz@MuDi e anche quest’anno la musica jazz si apre al grande pubblico. A rendere speciale questo evento sarà il ritorno di un grande trombettista, Marco Tamburini che, a distanza di due anni, torna nuovamente a Taranto sabato 25 gennaio 2014 presso l’Auditorium dell’accogliente e suggestivo Museo Diocesano. Compositore e arrangiatore di notevole spessore, Marco Tamburini è un trombettista versatile ed eclettico che, oltre ad una carriera intensa e ormai ventennale sulla scena jazz italiana, vanta diverse esperienze importanti anche in ambito classico e pop. Il suo swing, elegante e non convenzionale, la fluidità e imprevedibilità delle sue scelte armoniche e sonore fanno di lui il rappresentante di una generazione di musicisti jazz europei di primo piano. Noto a livello nazionale ed internazionale, ha lavorato e collabora tutt’oggi, in veste d’arrangiatore e trombettista, con molti cantanti pop, dal vivo e in studio, fra i quali Lorenzo Jovanotti, Laura Pausini, Fabio Concato, Irene Grandi, Vinicio Capossela, Raf. Si annoverano tra i grandi nomi anche Luciano Pavarotti, George Michael e Grace Jones.

Andrea Franchi in concerto, domenica 26 gennaio presso la Masseria IL NOCE di Manduria (TA)

Pelagonia Music e Masseria “Il Noce” presentano Andrea Franchi in concerto

Andrea Franchi è conosciuto per essere un  polistrumentista, autore e produttore. Particolarmente legato alla carriera artistica di Paolo Benvegnù come batterista, arrangiatore e autore dei brani. Ha lavorato anche con Marco Parente, Terje Nordgarden, Manuel Agnelli, Alessandro Fiori, Enrico Gabrielli, Marco Iacampo, Proiettili Buoni, Carmelo Pipitone, Andrea Chimenti e tanti altri artisti.

Campionato Allievi e Giovanissimi: 14^giornata, vittorie rossoblù

Seconda vittoria consecutiva e nono risultato utile consecutivo per gli Allievi regionali che continuano a comandare il girone G

Primo posto meritato e confermato anche contro il Massafra sconfitto, al comunale di Monteiasi, 8-0.

A Taranto le scuole a scuola di Shoah con Brundibár

C’erano una volta, nell’orfanotrofio ebraico di Praga, un compositore e tanti bambini …

Potrebbe iniziare così la favola di Brundibár, l’opera musicale per bambini scritta nel 1938 dal compositore Hans Krása su libretto di Adolf Hoffmeister, entrambi ebrei cecoslovacchi, che poi durante la guerra fu rappresentata per 55 volte nel campo di concentramento di Theresienstadt da bambini e attori ebrei che poi furono trucidati.