Monthly Archives: gennaio 2014

Mafia e giornalismo: l’informazione che dà fastidio


Pietro Nardiello dopo le minacce: “Per far cambiare un paese bisogna farlo diventare Stato”



Pietro Nardiello, giornalista e scrittore di Napoli, collabora con La Repubblica ed Articolo 21. Da sempre sensibile e impegnato nella lotta contro la mafia, nel 2008 idea e dà inizio al Festival dell’impegno civile, sulla cui esperienza  scrive anche un libro “Il festival a casa del boss”. Lo scorso 13 gennaio ha subito un pesante atto intimidatorio: Il vetro rotto dell’auto con un cartello inequivocabile” Pietro Nardiello giornalista di m…”. In questa intervista con la sua testimonianza porta alla luce la difficoltà di molti giornalisti nel fare quotidianamente il proprio lavoro senza pretese di eroismo, trasmettendo uno spaccato generale della situazione sociale, politica e culturale in cui il nostro paese è immerso e dal quale riuscirà a riemergere solo con una presa di coscienza di tutta la società civile verso un percorso di impegno e responsabilità in cui ognuno è chiamato a fare la sua parte.



A Taranto si ricorda la shoah con “Brundibár”

Nella Giornata della Memoria ricordare la Shoah attraverso il canto. È il leit motiv di Brundibár, il prossimo concerto dell’Orchestra ICO della Magna Grecia, diretta nell’occasione da Francesco Lotoro

Il concerto “Brundibár”, inserito nel cartellone della stagione “XXII Eventi Musicali” dell’Orchestra Magna Grecia, si terrà lunedì prossimo, 27 gennaio, al Teatro Orfeo di Taranto (start ore 21.00), un grande evento dal carattere fortemente simbolico realizzato con il sostegno di Programma Sviluppo; info a Taranto Orchestra Magna Grecia, via Tirrenia n.4 (099.7304422) www.orchestramagnagrecia.it, e Basile Strumenti Musicali, via Matteotti n. 14 (099 4526853).

Giovanissimi Regionali 15^giornata: Taranto-SS A.Mesagne 5-0

Goleada per i Giovanissimi Regionali nel match contro il SS Atletico Mesagne terminato con il punteggio di 5-0

Una partita dominata dai ragazzi di Federico Malacari che chiudono il primo tempo in vantaggio di tre gol, grazie a Chirulli che porta in vantaggio i suoi al 18′ e alla doppietta di Gatto al 35′ e al 37′.

AGLI AMICI DI GIULIO. E SONO TANTI …

Se volete lasciare un caro ricordo per Giulio …

Qualunque cosa vogliate scrivere, una poesia oppure una testimonianza del tempo vissuto con lui oppure qualche “gesto”  a cui va un ricordo particolare per la scomparsa prematura del vostro caro amico Giulio, Viv@voce è disponibilissima immediatamente a pubblicare sul suo giornale on line tutto ciò.  

Incidente nella notte muore 23enne di Sava

Un giovane di 23 anni di Sava ha perso la vita questa notte in un incidente stradale avvenuto sulla Sava Uggiano Montefusco

La vittima era alla guida della sua auto quando per cause in corso di accertamento, poco prima della mezzanotte, ha perso il controllo andando a sbattere contro un muretto a secco. Degli automobilisti di passaggio hanno chiamato il 118 che ha inviato sul posto un ambulanza insieme ai carabinieri della compagnia di Manduria. I sanitari lo hanno prelevato dall’auto ancora in vita ma in gravissime condizioni e lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Giannuzzi dove è giunto in coma ed è deceduto dopo circa tre ore, nonostante le immediate cure, per le gravi ferite riportate alla testa e al torace.

Sesso con 23 uomini per i suoi 23 anni

Per il suo 23esimo compleanno Heidi Van-Horny, una giovane canadese, vuole un regalo molto particolare: fare sesso con 23 uomini

Uno per ogni anno di vita. Il suo desiderio ha però scatenato un putiferio in Canada tra i detrattori e chi grida allo scandalo

Poggioreale, parla un ex-detenuto: “Sono stato nella cella zero, lì mi hanno picchiato”

“Erano le dieci e mezza di sera. All’improvviso, senza motivo sono stato portato giù nella cella zero: le guardie mi hanno fatto spogliare nudo, mi hanno picchiato, mi hanno umiliato”

 

Parla un ex detenuto del carcere di Poggioreale che, con la Garante dei Detenuti della Campania, ha sporto denuncia.

Giovanardi: “Mia figlia fidanzata con un rasta di colore, forse gay”

La rivelazione shock giunge durante la puntata di giovedì di Porta a Porta. Dopo la confessione della figlia, il senatore è finito al Pronto soccorso

Per Giovanardi deve essere stato un brutto colpo, tanto brutto da farlo finire al pronto soccorso. Nella puntata di Porta a Porta di giovedì 23 gennaio il senatore del Nuovo Centro Destra ha raccontato a Bruno Vespa e a milioni di italiani la disavventura capitatagli anni fa, quando sua figlia, tornando da un viaggio, gli diceva: “Ehi, ciao babbo, sai, sono stata in Sudafrica. Mi sono fidanzata con un rasta. Di colore. Forse gay. Di certo sposato con un altro uomo, ma per interesse’. A quel punto sono finito al Pronto soccorso”.

Allievi Regionali: 15^giornata. Taranto – Gioventù Castellaneta 2-1

Tre punti meritati e altra vittoria convincente per gli Allievi regionali

La formazione allenata da Mimmo Recchia, seguita in gradinata da mister Aldo Papagni accompagnato da Giuseppe Passariello Direttore Tecnico settore giovanile, si conferma la capolista del girone G piegando, nel secondo tempo, la Gioventù Castellaneta.

Juniores Nazionali: 17^giornata. Rende – Taranto 2-0

La formazione di Michele Cazzarò esce sconfitta 2-0 dallo stadio “Marco Lorenzon”

I padroni di casa sfruttano, nel primo tempo, un errore difensivo dei rossoblù e, nella ripresa, conquistano i tre punti realizzando un calcio di rigore. Piccolo passo indietro degli ionici rispetto all’ultima partita casalinga contro il Real Metaponto.

INCONTRO ORGANIZZATIVO VENERDI’ 31 GENNAIO 2014 PRESSO IL PALAZZO DELLA PROVINCIA DI BARI

E’ confermato per venerdì 31 c.m. l’incontro organizzativo che si terrà a Bari, presso il Palazzo della Provincia, con inizio alle ore 16,30

Organizzata dalla segreteria della presidenza dell’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” sarà occasione per incontrare sia i propri dirigenti, soci e iscritti che altre associazioni,artisti, enti e autorità istituzionali, imprenditori e quant’altri disponibili nell’arricchire, con le proprie esperienze, idee e progetti e nel collaborare nell’organizzazione dei prossimi eventi.

MANON TANGUY in concerto, mercoledì 29 gennaio a Sava (TA)

L’Arci Calypso, in collaborazione con Pelagonia Music, presentano Manon Tanguy in concerto mercoledì 29 gennaio presso il Lab. Mediterraneo di Sava (TA)

 

Quinto appuntamento con la seconda edizione di SPREAD THE MUSIC AGAINST THE SPREAD: rassegna musicale  che promuove la musica “against the spread”, un’occasione di contaminazione culturale e musicale, ricca di suoni ed atmosfere che ci condurranno in un viaggio sensoriale attraverso luoghi lontani.

TRA LEGGENDE E VERITÀ DIMENTICATE UN’ESCURSIONE SULLE TRACCE DI BRIGANTI E BRIGANTESSE

Primo laboratorio sul territorio per questo 2014 con Arte Franca e l’Ecomuseo di Valle d’Itria: domenica 26 gennaio, ore 10.00, appuntamento con l’escursione “Briganti e brigantesse nella terra dei vinti”

La figura del brigante quale ci viene consegnata dalla fantasia popolare si veste spesso di mito: realtà e fantasia si fondono, il racconto diventa epico, costellato di eventi leggendari. Ma la storia, nella maggior parte dei casi, si allontana dalle trasposizioni romantiche ed esotiche: lo gridano a viva voce le migliaia di vittime cadute durante la guerra sociale del Mezzogiorno del XIX secolo. Ed è proprio attorno alla storia dei briganti e delle brigantesse del nostro sud che ruota il quarto appuntamento di PAESeviAGGIO, il laboratorio sul territorio promosso e organizzato dai Laboratori Urbani Arte Franca e dall’Ecomuseo di Valle d’Itria.

TARANTO. Cimino: un monumento al nulla?

Legambiente: “L’incredibile storia di cento alberi in meno, delle “linee veloci” scomparse,  di un parcheggio, che nessuno voleva più gestire, cui si cerca di dare un senso ... e di un’Amministrazione Comunale che non risponde più”

I lavori di costruzione del parcheggio a Cimino sono – da tempo- praticamente terminati.

MARUGGIO. Incontro per “Lecce capitale europea della cultura 2019”

Per un miglioramento sostanziale della vita dei cittadini puntando sulla propria crescita culturale e sociale

Ieri,  venerdì 24 gennaio 2014, presso l’aula consiliare del Comune di Maruggio,  si è tenuto un incontro informativo su “Lecce capitale europea della cultura 2019” cui hanno partecipato tra gli altri, il Presidente del GAL Ernesto Soloperto, il direttore Rita Mazzolani e i sindaci dei comuni del GAL Terre del Primitivo.

TARANTO. Cake design due mari 2014

Sicurezza alimentare e degustazioni stellate le novità della kermesse dedicata alla decorazione delle torte, dal 6 al 9 febbraio 2014 presso l’Appia Palace di Massafra, ideato e promosso dall’ associazione Unicità di Taranto

 Pochi giorni ci separano alla taglio del nastro della seconda edizione del Cake CAKE DESIGN DEI DUE MARI, infatti dal 6 al 9 febbraio si darà il via alla “zuccherosa  kermesse”fortemente voluta da Marienella Maggi ideatrice ed organizzatrice dell’evento patrocinato  dalla Federazione Italiana Pasticceria Gelateria e Cioccolateria e dalla “Sweetest” di Pescara. Tante le novità della manifestazione che ospiterà grandi nomi ed importanti designer delle torte, tra cui il Onofrio Campobello e Tonio Barba che omaggeranno gli ospiti con una degustazione Bocconotti e vino, e la perfomance dimostrativa  della pittrice  Luigia Bressan che proporrà deliziosi  progetti di cartapesta e dolcetti in gesso.

I responsabili della morte di Federico Aldrovandi tornano in servizio

Qui le parole del padre, Lino

“Se secondo le parole dei giudici dei tre gradi di giudizio e del tribunale di sorveglianza chi uccise Federico, definito scheggia impazzita da un P.G. della Cassazione, non è attendibile, affidabile e tantomeno recuperabile perché allora reintegrarlo nel Corpo di Polizia, o all’interno di esso anche con ruoli di impiegato? Da chi dipende questo? Dallo Stato?  Dalle commissioni di Polizia? Dai sindacati?

A Lecce domani, sabato 25 gennaio, dalle 17 alle 21 Apertura a lume di candela del museo di Cosimo De Giorgi e Liborio Salomi

Emblematica e suggestiva idea del gruppo di giovani studenti di “EdiSons” con un’iniziativa per il risparmio energetico

Lecce – Sono ventidue giovani studenti dell’Istituto “Galilei – Costa” di Lecce e, in via del tutto eccezionale, domani, sabato 25 gennaio, dalle ore 17 alle 21, riapriranno al pubblico il prestigioso e ricco Museo di Scienze Naturali che “abita” nella loro scuola da oltre un secolo e che è rimasto chiuso per più di quaranta anni. Non contenti, hanno pensato di dare all’evento un significato emblematico e di offrire ai visitatori un’emozione molto suggestiva. Essendo fautori del gruppo denominato “EdiSons – figli di una energia migliore”, che ha come mission il risparmio energetico e l’incentivazione dell’uso di fonti alternative, gli studenti hanno pensato bene di aprire il museo a luci spente e di illuminare l’antica sala come 100 anni fa, a lume di candela, e di dotare i visitatori di piccole torce che aiuteranno a focalizzare lo sguardo e la meraviglia sulle migliaia di reperti presenti nelle collezioni. Per chi non lo sapesse, gli stessi studenti l’anno scorso hanno partecipato alla campagna nazionale “M’illumino di meno” con l’iniziativa “M’illumino di cera” e realizzando una gigantesca scritta “Lecce” con migliaia di fiaccole accese nella centralissima piazza Sant’Oronzo.

Hermes Academy Onlus e Affinità Elettive celebrano la Giornata della Memoria

Lunedì 27 Gennaio, l’Hermes Academy Onlus fa tappa a Pulsano,  ospite dell’Associazione Culturale Affinità Elettive, presso il Castello De Falconibus di Pulsano (TA)

Continua la IV edizione dell’Hermes On Streets Winter’s Festival, che prevede, dal 7 gennaio al 7 marzo, incontri socio-culturale quotidiani, con la finalità di riscoprire, celebrare e conservare la memoria storica locale, educare le nuove generazioni (e non solo) alla bellezza e allo sviluppo sostenibile.Lunedì 27 Gennaio, l’Hermes Academy Onlus fa tappa a Pulsano,  ospite dell’Associazione Culturale Affinità Elettive, presso il Castello De Falconibus di Pulsano (TA) in occasione della Giornata della Memoria, le due associazioni, in tandem, a partire dalle ore 19.30, organizzano, con il Patrocinio Morale dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pulsano (TA) e dell’Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, la kermesse socio-culturale “Se questo è un uomo – Sulle Orme di Primo Levi”.

Manifestazione Primarie dei Verdi europei 25 gennaio

Mancano solo pochi giorni alla conclusione delle Primarie Verdi, uno strumento innovativo messo in campo dai Verdi europei per scegliere, attraverso la partecipazione popolare on-line, i candidati alla presidenza della Commissione europea per le prossime elezioni di maggio

Per questo i Verdi aderenti all’associazione cittadina di Taranto, sabato 25 gennaio p.v. saranno impegnati nell’attività di informazione e divulgazione, dalle ore  9.00  alle 13.00  in Piazza Immacolata, lato via D’Aquino. Perché sono importanti i capilista per le elezioni europee? Il trattato di Lisbona dell’Unione europea prevede che la nomina del prossimo Presidente della Commissione europea debba rispecchiare i risultati delle elezioni europee. Pertanto, i candidati capolista dei principali partiti politici europei si sfideranno e si confronteranno inoltre in un dibattito televisivo europeo. I rappresentanti dei Verdi europei in questa corsa per le elezioni saranno scelti dai votanti mediante le Primarie Verdi.

Diamo agli elettori la possibilità di scegliere i nostri due capilista Verdi per le elezioni europee del 2014.