Monthly Archives: dicembre 2013

LEGAMBIENTE TARANTO. Parco delle Gravine: a otto anni dalla legge istitutiva è ancora una promessa mancata

Il Parco rimane una promessa mancata

Abbiamo già dibattuto  – e ancora dibatteremo – delle vicende ingarbugliate e complesse della lunghissima gestazione e della stentata nascita del più importante parco naturalistico e storico della provincia di Taranto, il Parco regionale della Terra delle Gravine. Proprio il 20 dicembre, la legge istitutiva del Parco festeggia l’ottavo compleanno, ma, purtroppo, il parco non è ancora una realtà viva ed autonoma.

Sava. Da facebook, Barbara Maia: “E POI … NON RIESCI PIU’ A TACERE”

“Leggo in una nota che ci sarà un comizio pubblico da parte dell’amministrazione savese …

Riporto testualmente: “… i savesi sono dalla parte dell’amministrazione, come ogni giorno, si vede nella vita reale”. Sono basita. Inorridita. Rabbiosa. Basterebbe che uno qualsiasi dei nostri autocelebratisi “Validi amministratori” facesse davvero un giro tra la gente. Magari la mattina alle 5. Quando il paese inizia a svegliarsi. E la gente va in campagna. Prende l’autobus che li porterà nell’ Ilva. Basterebbe che uno solo di voi “Amministratori da giacca e cravatta” osservasse chi… con tanta amarezza addosso va ad aprire il bar. L’officina. La falegnameria. Perchè non vi fermate a parlare davvero con chi si reca ad occuparsi della propria attività?

Due Seminari sul CANTO e sulla VOCE

Presso F. Tàrrega Music Academy sede “TALENTI” di Sava

A poco più di un mese dall’avvio dell’anno accademico, la F. Tàrrega Music Academy propone due seminari che si terranno domenica 22 dicembre presso la sede didattica di via Lucania, 2 ang. via Matteotti a Sava (TA) – Cell. 3920272828

I mitili tarantini: dalle glorie della gastronomia internazionale alle procedure d’infrazione

Brucia ancora la ferita inferta ai tarantini dalla distruzione dei mitili che, da tremila anni, hanno caratterizzato e reso famosa l’economia tarantina, proprio per l’unicità del prodotto

Impiantato nel decimo secolo, il Mitylus Galloprivincialis è una cozza che adagiata  su fascine di lentisco nei fondali, si sviluppa e le larve di molluschi vengono accostate ai citri,  sorgenti sotterranee carsiche di acqua dolce, caratteristiche della morfologia pugliese che hanno dato origine, infatti, alle gravine delle Murge.

SAVA-MANDURIA. Ecco quanto guadagnano i i due primi cittadini jonici

Il sindaco savese IAIA, circa 40 mila euro all’’anno. Quello messapico 15 mila euro all’anno!

In tempi di così ristrettezza economica per tutti è normale che chiunque di noi si pone la domanda classica: “Ma quanto guadagnano i nostri sindaci?” E allora mettiamo mano ai loro stipendi. In questo caso abbiamo preso i due sindaci vicinissimi: IAIA (Sava) e MASSAFRA (Manduria). Premesso che il primo Comune, Sava, ha circa 17 mila abitanti e un feudo piccolissimo. Il secondo, Manduria, ha circa 30 mila abitanti, un feudo vastissimo e comprensivo anche delle marine.

TARANTO. Quest’anno Babbo Natale lascia la slitta e arriva a bordo di una barca

L’appuntamento con i bambini della città è  alle 17.00 del 21 dicembre, quando il Molo Sant’Eligio si trasformerà in un allegro e colorato villaggio di Babbo Natale

L’iniziativa nasce da un’idea di Gaia Melpignano che, camminando tra le vie della città, ha maturato la volontà di dare vita ad un evento tutto dedicato ai bambini, un’occasione di incontro che permetta loro di confrontarsi attraverso i giochi di un tempo. Per qualche ora, i piccoli destinatari dell’iniziativa avranno la possibilità  di allontanarsi da computer, tv e videogiochi e recuperare un modo più antico e insieme semplice e genuino di giocare con i loro coetanei. “L obiettivo è quello di regalare sorrisi e qualche ora di serenità ai bimbi del territorio”: con questo spirito la giovane organizzatrice ha presentato Il Villaggio di Babbo Natale, che nel sabato che precede il Natale sarà aperto fino alle 20.30.

Oria (Br). Un grande evento prenatalizio è in programma ad Oria

Domenica 22 dicembre 2013, con una giornata ricchissima di appuntamenti nel centro cittadino

Tante attrazioni allieteranno adulti, giovani e piccini: mercatino natalizio, intrattenimento ludico per bambini, raduno d’auto e moto d’epoca, musica live, incontro con Babbo Natale, tombolata con in palio ricchi premi e, per finire, divertimento a ritmo di musica con il dj set e gli artisti di strada. In dettaglio, l’evento – che gode del Patrocinio della Città di Oria – partirà alle 9:30 con l’apertura del mercatino natalizio in via Roma e piazza Domenico Albanese. Durante l’intera giornata la ludoteca Divertimento Incantato predisporrà un servizio di intrattenimento ludico, per far divertire i bambini con giochi e animazione, regalando un po’ di meritato relax alle mamme e ai papà.

Taranto. I CALCIATORI E L’ALLENATORE DEL TARANTO F.C. 1927 OSPITI DELLA MOSTRA “ NATALE ROSSOBLU’ ”

Oggi, 19 dicembre, la mostra “Natale rossoblù” – La nostra storia siamo noi – 110 anni di calcio a Taranto

Per festeggiare il grandissimo successo di pubblico registrato sin dall’inaugurazione dello scorso 16 dicembre, l’Associazione E.T.S.2002 (Essere Tarantini Sempre), presieduta dall’attore Stefano Zizzi, rende noto che giovedì 19 dicembre la mostra “Natale rossoblù” – La nostra storia siamo noi – 110 anni di calcio a Taranto, ospiterà una nutritissima rappresentanza di calciatori del Taranto F.C. 1927 e che venerdì 20 dicembre a partire dalle ore 18,00; pubblico e tifosi potranno conoscere personalmente Mister Aldo Papagni, allenatore della compagine rossoblù! Garantiranno la loro partecipazione straordinaria: il noto giornalista Gianni Sebastio e il mitico magazziniere del Taranto Aldo Scardino. 

VIDEO, Sava (Ta). Altro semaforo in tilt: ma che aspetta il sindaco IAIA a far riparare questi semafori?

Sava in Movimento: “Grazie al sindaco IAIA e alla sua amministrazione per il bel regalo di Natale !!! Peggio di così non potevamo terminare questo 2013”

E incalza: “Un’ amministrazione così fredda ed insensibile alle problematiche del paese”

Non è bastato all’ amministrazione Iaia  far pagare quasi in contemporanea TARSU 202 e TARES 2013 nel corso di quest’anno , creando già tanti problemi alle tasche di molte famiglie alle prese con le difficoltà economiche;  non è bastato  apportare un aumento del 30% sull’ IMU  ; ora non contenta , non tiene in considerazione le proposte di emendamenti su riduzioni /agevolazioni TARES 2013 presentate dalla minoranza  della quale noi di Sava InMovimento siamo rappresentati da IVANO DECATALDO. Questa amministrazione ci fa veramente venire voglia di dire: “DIMETTETEVI!” Meglio essere governati da un commissario prefettizio che da un’ amministrazione così fredda ed insensibile alle problematiche del paese !!! Almeno così potremmo risparmiare anche i soldi che vanno ai consiglieri di maggioranza che altro non fanno che alzare solo la manina per dire SI … a qualsiasi deliberazione, giusta o no che sia!

Umberto Guidato nuovo prefetto di Taranto

Il Prefetto di Taranto uscente, Claudio Sammartino, è stato trasferito a Reggio Calabria

Umberto Guidato è il nuovo prefetto di Taranto. Il Consiglio dei Ministri di oggi, su proposta del Ministro dell’Interno Angelino Alfano, ha proceduto ad una serie di spostamenti e nomine.

Il nostro regalo a chi poteva fare e non ha fatto …

A Natale vorremmo  regalare i biglietti a questa prossima rappresentazione teatrale.  A chi?

A chi si è prodigato a fare andare indietro il nostro paese.

Ecotassa. COMPATTI I SINDACI DELL’UNIONE DEI COMUNI “TERRE DEL MARE E DEL SOLE”

I sindaci dei Comuni di Maruggio, Torricella, Fragagnano, Pulsano, Leporano, Lizzano e Avetrana: “ “E’ UNA SITUAZIONE INTOLLERABILE, CHIEDIAMO LA PROROGA DI UN ANNO”

Al Sig. Presidente della Giunta Regionale della Puglia On.le Nichi Vendola, Al Presidente del Consiglio Regionale On.le Onofrio Introna, All’Assessore Regionale all’Ambiente della Regione Puglia Dr.Lorenzo Nicastro Al Presidente della Commissione Ambiente Regione Puglia Dr. Donato Pentassuglia

Montemesola (TA). PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI SERGIO PARGOLETTI “BERLINO TUTTA LA VITA”

Sarà presentato giovedì 19 dicembre 2013, alle ore 18.00 presso la Sala Convegni in Via Regina Margherita 

Matteo lascia l’Italia, che considera una Repubblica fondata sulla gerontocrazia e sul cinismo, per trasferirsi a Berlino. Ad Alexanderplatz, dove si è ritagliato il suo personalissimo kers’corner, incontra Arthur, un uomo colto tormentato dai sensi di colpa. Due concezioni del mondo a confronto per un racconto nel quale trovano spazio l’amicizia e il sesso, il dolore e l’ansia del riscatto, i sogni infranti e la ricerca della fede, il delirio ideologico e la fatica di vivere, i rimpianti e la nostalgia per gli anni della giovinezza quando tutto era ancora possibile. Nell’avvincente percorso narrativo, impreziosito da numerosi riferimenti ai fatti più importanti del Novecento, vengono coinvolte anche altre città come Praga e Gerusalemme, Bari e Roma, Assisi e Taranto.

I delitti ambientali nel codice penale: una riforma di civiltà

Rossella Muroni, direttore generale Legambiente: “Un’inadeguata legislazione ambientale ha permesso la devastazione del territorio a Taranto, nella Terra dei Fuochi e in tante altre zone del nostro paese. Urgente aggiornare le norme per scongiurare nuovi ecocidi”

I tanti disastri ambientali, a partire da quello di Taranto, con tutte le conseguenze sanitarie e ambientali, forse si sarebbero potuti evitare. Dopo vent’anni di attesa speriamo che questa legislatura sia quella giusta per dotare il nostro paese di una adeguata tutela penale dell’ambiente, necessaria premessa per affrontare in maniera più efficace le diverse forme di criminalità ambientale ed ecomafiosa, causa principale di disastri ambientali e sanitari che sfregiano l’Italia, da un capo all’altro dello stivale.

Taglio indennità amministratori, Idv favorevole

A San Giorgio Jonico chiesta riduzione emolumenti. Cinieri (Segretario Provinciale): “Segno di responsabilità verso i cittadini”

La risposta dell’IDV alla proposta di tagliare le indennità degli amministratori locali a San Giorgio Jonico, arriva attraverso il commissario cittadino Luciano Cinieri, neoeletto segretario provinciale.

Musica, scrittura e impegno sociale. Biancapece intervista Evy Arnesano

La poliedricità ed il grande cuore di un’artista salentina

Ferite a morte” è il titolo dello spettacolo di e con Serena Dandini su una piaga sociale che sta dilaniando la collettività odierna, in Italia e nel resto del mondo: il femminicidio. Lo spettacolo è arrivato anche in Puglia, e dopo aver fatto tappa lo scorso 3 ottobre al teatro Petruzzelli di Bari, oggi, martedì 17 dicembre arriva anche al teatro Paisiello di Lecce, per portare un’importante testimonianza di solidarietà da parte delle donne nei confronti di quelle altre donne “uccise solo perché femmine”.

BARI – “Pagine Italiane”, un network per promuovere le imprese

Forte visibilità nella rete, grazie all’applicazione App IOS e Android

BARI – Un nuovo progetto innovativo per rilanciare le impese. E’ nato “Pagine Italiane”, il primo network che sostiene l’azienda attraverso una serie di azioni di marketing diretto, finalizzato, proprio, ad una maggiore incisività commerciale. L’idea sarà presentata sabato 21 dicembre, alle ore 18.00, nella sala congressi dell’Hotel Parco dei Principi di Bari-Palese (vicinanze aeroporto). Interverranno, Raffaele Catacchio, relazione pubbliche; Daniele Abbruzzese, direttore commerciale di “Pagine Italiane”; Giuseppe Gonnella, marketing commerciale e Leonardo Bozzi, app developer. Il progetto si pone, dunque, l’obiettivo di creare una rete che aggrega professionisti, imprese ed esercenti commerciali.

Ceglie Messapica (Br). Un viaggio alle radici del soul e del blues

Teatro Comunale venerdì 20 dicembre (ore 21.30)

Con il soul e il blues del progetto Buzz, ospite la cantante newyorchese Glenys Vargas, la Ghironda torna a Ceglie Messapica, stavolta in abiti invernali, venerdì 20 dicembre (ore 21.30) al Teatro Comunale (biglietti euro 10 in prevendita e 12 al botteghino, info 080.430.11.50), per il secondo appuntamento dell’edizione Winter promossa da Idea Show e aperta venerdì scorso a Martina Franca dal progetto Musica Nuda di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, salutati dal pubblico del Teatro Nuovo con una standing ovation dopo uno splendido concerto in memoria di Nelson Mandela, cui i due musicisti hanno dedicato Blackbird dei Beatles.

VIDEO. Sava (Ta). Semaforo in tilt da oltre un mese …