Monthly Archives: dicembre 2013

TARANTO. Osservazioni in merito alle future attività di bonifica del Mar Piccolo

Documento firmato da Taranto Respira, Altamarea, WWF, Peacelink, Taranto lider. Osservazioni in merito alle future attività di bonifica del Mar Piccolo

Punto 1

Individuazione ed eliminazione delle fonti inquinanti

Ogni operazione di bonifica non è utile fin quando le fonti di contaminazione persistono e immettono nuovi inquinanti nel sistema. Senza un censimento delle fonti inquinanti che insistono sul Mar Piccolo e senza l’eliminazione delle stesse, non ha alcun senso bonificare.

Un week end all’insegna della musica a Manufacta – Casa Cappellari – Martina Franca

Da sabato 21 a lunedì 23 tanta musica per tutti i gusti alla mostra/mercato dell’autoproduzione e della creatività: a Casa Cappellari Dj Set per i fuori sede e l’aperitivo musicale con Franco Ancona, sindaco di Martina Franca, e Rino Carrieri, direttore della Fondazione Paolo Grassi

Un week end all’insegna della musica quello targato Manufacta: a Casa Cappellari, nel centro storico di Martina Franca, tanti ospiti per tutti i gusti. Sabato 21 dicembre, doppio appuntamento: alle ore 19.30 aperitivo musicale con Franco Ancona, sindaco di Martina Franca, che ci farà conoscere i suoi gusti musicali, le canzoni che hanno segnato la sua vita e, chissà, anche la sua carriera politica. Un’occasione imperdibile per scoprire un nuovo aspetto del primo cittadino di Martina Franca. A seguire dj set del fuori sede: un momento che Manufacta ha pensato per tutti che rientrano da ogni parte del mondo nella loro città natale per festeggiare assieme amici e parenti le festività natalizie. Casa Cappellari si trasforma nel luogo ideale per salutare vecchi amici, conoscerne di nuovi e scambiarsi i primi auguri di Natale, tra un sorso di birra e le selezioni musicali di Maledeo Dj che spazieranno dal reggae al rock`n`roll, dall`elettronica allo ska-punk, dal trash al folk.

Manduria. Il 22 “La Banda di Bambù” in concerto nella chiesa dei Passionisti

Canteranno con i bambini anche i talenti della scuola di canto di Artilibrio

Non c’è Natale senza il Piccolo Coro “La Banda di Bambù”. Anche quest’anno, infatti, la formazione stabile diretta dal M° Salvatore Moscogiuri è in scena per tutto il periodo delle feste con l’ormai consueto “Sotto l’ albero tour”, versione 2013. La prossima tappa, la terza del ciclo natalizio, coinciderà con il concerto di domenica 22 dicembre, alle 18.30, presso la chiesa dei Padri Passionisti, a Manduria. Tanti i motivi di interesse e non solo per il pubblico dei più piccoli. A cominciare da un programma musicale che non indugia nei classici della tradizione, per lasciare maggiore spazio a brani tratti da grandi musical, dalle passate edizioni dello Zecchino d’Oro e dal repertorio della musica leggera italiana e internazionale. Con un unico filo conduttore: i valori e i buoni sentimenti che caratterizzano i giorni della festa più bella dell’anno.

Ghironda Winter Festival 2013 Locorotondo in groove

Domenica 22 dicembre (ore 12 – 18 – 20) nel centro storico con Salento Funk Orchestra

 «Let’s groove» (divertiamoci), suggerisce il Ghironda Winter Festival. Ed è, infatti, con lo spirito della festa che domenica 22 dicembre porta nelle vie del centro storico di Locorotondo sette sassofoni e un susafono, tre trombe e due tromboni, ovvero l’imponente front-line di ottoni della Salento Funk Orchestra. Tre le performance previste nel corso della giornata (ore 12, 18 e 20), quando col supporto di tre percussioni l’esplosiva formazione pugliese farà incontrare, nel solco delle street band americane, la tradizione bandistica della nostra terra e i ritmi più incalzanti della black music.

Contaminazione e groove bollente sono le coordinate artistiche della Salento Funk Orchestra, progetto perfettamente in linea con lo spirito della Ghironda, che trasforma vicoli, vie e piazze in luogo d’incontro e fusione tra musica e pubblico, senza steccati, fisici e mentali, all’insegna dello spettacolo puro, del coinvolgimento, dell’entusiasmo e della festa.

Sava. L’ATTESO RITORNO DEI LOVA

Pelagonia Munisce e Arci Calypso presentano i LOVA in concerto, lunedì 23 dicembre, presso il Laboratorio del Mediterraneo di Sava (TA) in via Macello 1

 Simbolo di quella generazioni di perdenti degli anni novanta brindisini, i LOVA sono una band di vero indie-rock, esistita prima di Facebook, quando la parola “vero” o il riferimento all’ “indie-rock” non erano stati svuotati completamente di qualsiasi valore o significato. In 10 anni di attività hanno scritto e registrato circa 90 canzoni sparse in vari demo, autoproduzioni e in un disco ufficiale “21 giorni lunghi 21 anni”, fatto 150 concerti, spezzato qualche cuore.

MANDURIA. L’Associazione Politico-Culturale MANDURIA MIGLIORE organizza l’evento “Natale in Via Roma”

Domenica 22 dicembre con inizio dalle ore 18.00

Tutto dedicato ai bambini con animazione, baby dance, clown e spettacolo di bolle di sapone. Aprirà e chiuderà l’evento il coro della Scuola Paritaria Primaria “Belisario Arnò” di Manduria. Durante la serata inoltre, Babbo Natale raccoglierà i giocattoli usati in buone condizioni per donarli ai bimbi meno fortunati.

Sabato 21 dicembre – StreamFest al Womb di Lecce

Il festival di Cultura Eco-Digitale e sperimentazioni audiovisive, dopo l’inaugurazione al Knos, prosegue con i visual e le installazioni a cura di Insynchlab e una parata di dj e produttori salentini. Tra gli ospiti anche Moiré con all’attivo uscite su etichette di culto come Werkdisc, Ninja Tune e Rush Hour capaci di testimoniare un talento sperimentale quanto imprevedibile

Prosegue sino a domenica 22 dicembre al Womb di Lecce lo StreamFest, festival di Cultura Eco-Digitale e sperimentazioni audiovisive, ideato e realizzato da Associazione Culturale Sud_eStream in collaborazione con L.A.B.A. Firenze, Coolclub, Womb, Red Bull Music Academy, B.A.D. Ideas, Insynch Lab, Joyfull Family rec., Digital Pride, Manifatture Knos, Art & Ars Gallery e Radio Flo. Il festival ha come tema portante l’aria, in tutte le sue possibili accezioni sia simboliche che fisiche con live e dj set di musica elettronica, videoproiezioni, installazioni, performance, presentazioni di libri, mostre. Tra tutti gli elementi naturali l’aria è nella sua immaterialità, nella sua leggerezza e nella capacità di farsi conduttore, il più contemporaneo oltre che il più urgente da trattare se si guarda la situazione ambientale salentina. È per questa ragione che un gruppo di artisti sono stati invitati a lavorare per creare un dialogo tra la realtà del territorio e le evoluzioni più recenti della cultura elettronica e digitale. 

Francavilla Fontana, Villa Castelli e Ceglie Messapica. STOP ad alcol e droghe

Brincadeira, Conturband e Salento Funk Orchestra scendono per strada nei giorni 21 – 22 – 29 dicembre 2013

Con tre gruppi strumentali di grande impatto sonoro e visivo, la musica scende in strada e sposa un importante progetto sociale e di sensibilizzazione contro l’uso di alcol e droghe. Arriva «Street Performance», rassegna itinerante in provincia di Brindisi promossa dal consorzio Nuvola e dalla cooperativa Solerin e inserita nell’iniziativa «Fatti (del) bene», progetto di prevenzione delle tossicodipendenze, delle alcoldipendenze e dei rischi per la salute correlati ai comportamenti di uso e abuso di sostanze psicotrope. Si parte sabato 21 dicembre, a Francavilla Fontana, dove nel centro storico (alle ore 20.30 e alle ore 22.30) si esibirà Brincadeira, gruppo di percussionisti catalani le cui performance da qualche anno sono anche il frutto di un progetto sociale che non si discosta molto da quanto realizzato in ambito classico col celebre metodo Abreu, il cui principale risultato è rappresentato dall’orchestra giovanile Orquesta Sinfónica Simón Bolívar.

SAVA. Perchè il sindaco pro-tempore IAIA prende 3000 euro al mese …

Stipendio ottimo, con una mensilità accantonata per ogni anno, con circa 40 mila euro all’anno. Complessivamente, in 5 anni, sono circa 200 mila euro

La legge dà delle direttive in materia di pagamento ai primi cittadini: quest’ultimo varia in base al numero di abitanti che un Comune può avere. Il nostro fa parte della fascia dei Comuni che va dai 10 mila abitanti al massimo dei 20 mila. La legge è chiara: questo è il parametro e da qui bisogna partire.  Premesso che un primo cittadino è pagato dai suoi amministrati, direttamente o indirettamente, e quindi è soggetto (o meglio, dovrebbe) al controllo della sua azione amministrativa in tema di comportamenti, di migliorie della propria comunità e, tema scottante, di tributi. Questi ultimi, lo sappiamo bene tutti, vanno pagati. E questo è a monte del discorso. Ipotizziamo che, se non vengono pagati, la macchina amministrativa si inceppa e buonanotte ai servizi comunali. Spazzatura, luce pubblica, eccetera eccetera.

SAVA. Ex “Cantina di Sava”. Rilevate nuove campionature da parte dell’ARPA

Dopo la tragedia, una nuova campionatura verificherà lo stato della copertura in eternit crollata

Sava. 20 Dicembre 2013. In mattinata, alcuni responsabili dell’Arpa sono ritornati a Sava per effettuare delle nuove ed ulteriori campionature presso la “Cantina di Sava”.

VIDEO. Era il 19 aprile del 2012. Sentite cosa diceva il candidato sindaco Dario IAIA …

UISP: CONTINUA IL TESTA A TESTA BRITISH-CASCARANO‏

Serie A. La tredicesima giornata conferma il testa a testa che dovrebbe monopolizzare il massimo campionato di calcio amatoriale tarantino: la capolista British, dopo la vittoria al fotofinish per 2-1 ai danni del Fragagnano in Rete firmata Colella-Macaluso, conserva la lunghezza di vantaggio sui campioni in carica della Cascarano Sport che a loro volta stendono per 3-0 una D.R.N. Grandi Lavori che nulla può al cospetto degli uomini di mister Palumbo

Decisiva ai fini della vittoria Cascarano, la doppietta di Gianluca D’Andria che raggiunge quota 11 in stagione, oltre al sigillo di Emanuele D’Alconzo. Come ogni derby che si rispetti, anche la sentitissima stracittadina tra A.S.D. Statte ed Io Casa Statte sovverte i pronostici: la compagine di Alex Monda, infatti, annulla la classifica, dimostrando più voglia di vincere e conquistando l’intera posta in palio grazie al match winner Vincenzo Novellino(1-0). Colpo basso per l’altra metà di Statte che con questa sconfitta, di fatto, cede il terzo posto alla matricola terribile Sedicinoni, vittoriosa tra le polemiche nell’ultimo turno(2-1): le reti di Blé e Cannizzaro infiammano una partita che avrà degli strascichi in casa G.S. Iacovone.

Sava-Manduria. Confronto tra gli stipendi dei due sindaci …

Fatevi un’ idea di quanto costa il sindaco a Sava …

Il sindaco savese Dario IAIA, avvocato e libero professionista, prende lo stipendio di circa 3000 euro.  Per un totale complessivo di circa 40 mila euro all’anno (comprensivi di contributi INPS). In 5 anni sono circa 200 mila euro.

“RADICI”: UN VIAGGIO NELLA MUSICA D’AUTORE. TOUR NAZIONALE PER IL TARANTINO FRANCESCO CONTESSA

Si chiama “Radici” ed è il nuovo progetto discografico del cantautore Francesco Contessa

Tarantino, ha una vera passione per la grande musica italiana d’autore che riesce a rivisitare e innovare, raccogliendo sempre grandi consensi. Da gennaio partirà per un tour che lo vedrà impegnato anche a Bari, Lecce, Roma, Verona e Bologna. Intanto ha scelto di regalare un’anteprima a Grottaglie il prossimo 28 dicembre (Caffè Nené, ingresso gratuito, info 335.363020), una sorta di omaggio a chi ha sempre creduto in lui. Insomma, a tutti gli effetti un fuori programma, nell’attesa della tournèe del 2014.

MONTEMESOLA. Il Circolo del PD apre le porte alla cultura

Presentato il libro di Sergio Pargoletti “Berlino tutta la vita”

Il neo costituito circolo del Partito Democratico di Montemesola, apre le porte alla cultura. Il segretario Annamaria D’Erchie, nella serata di ieri presenta il libro del giornalista-scrittore Sergio Pargoletti, “Berlino tutta la vita”. Un romanzo, un inno al cambiamento, in cui trovano spazio amicizia, nostalgia degli anni della giovinezza. Matteo, il protagonista del libro, è il simbolo del disagio giovanile. Un giovane, aspirante scrittore, che lascia l’Italia per recarsi a Berlino, con la speranza di far fortuna.

Discarica Mater Gratiae dal satellite: Fondo Antidiossina ricorre alla Procura di Taranto e alla Commissione Europea

Il Fondo Antidiossina comunica che è stato appena depositato (ore 10.45), presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto, un esposto indirizzato al Procuratore Dott. Franco Sebastio ed è stata inviata un’ informativa alla Commissione Europea circa possibili e gravi criticità ambientali nei siti di discarica dell’Ilva

Infatti, dallo studio attento e particolareggiato, effettuato sulle foto realizzate in tempi diversi, dai satelliti a cui fa riferimento Google e quelli a cui fa riferimento Microsoft, si evincerebbe che, all’interno della stessa discarica, già oggetto della Vs. attenzione, siano presenti nel terreno numerose depressioni e voragini (artificiali o naturali?) che potrebbero essere materia di indagini ed di approfondimenti, al fine di verificare se possano essere state utilizzate per il drenaggio e lo scarico di reflui industriali potenzialmente pericolosi ed  in particolare per la gestione dei rifiuti liquidi, di fanghi e di percolati.

DOMENICA IL I° MEMORIAL “FRANCESCO DI MOLFETTA”

Per ricordare il giovane tifoso tarantino scomparso un anno fa, organizzato un quadrangolare di calcio a 5 presso il Centro Sportivo “Mediterraneo Village”

Esattamente un anno fa, il 20 dicembre 2012, al termine di una lunga e crudele malattia, l’amato giovane tifoso del Taranto Francesco Di Molfetta ci ha lasciato. Per ricordare il piccolo spartano rossoblu, il supporter Antonio Mariano, col supporto del responsabile di TuttoSportTaranto.com Matteo Schinaia, ha organizzato il I Memorial “Francesco Di Molfetta”, che si terrà domenica mattina, 22 dicembre, alle ore 11, presso il Centro Sportivo Mediterraneo Village in via Bruno a Taranto.

PRONTO, PINUCCIO SONO A MANUFACTA, VENERDÌ 20 DICEMBRE, LA SATIRA POLITICA 2.0

Venerdì 20 dicembre, ore 19.30, a Casa Cappellari di Martina Franca arriva Alessio Giannone, autore satirico creatore del personaggio di Pinuccio, “faccendiere” e dissacratore dei personaggi politici online

 La satira politica 2.0 a Manufacta Xmas Edition: venerdì 20 dicembreore 19.30, arriva a Casa Cappellari, a Martina Franca, per l’aperitivo musicale, un ospite d’eccezione conosciuto da tutti i naviganti web come “Pinuccio”, fautore di una tendenza chiamata video-satira o neo-satira, la nuova frontiera della comicità che fa della rete il suo ponte di lancio. Le sue telefonate a politici e personaggi famosi, da Letta alla Merkel, sono il nuovo fenomeno della rete: pochi mezzi, un’intuizione vincente e poi il successo. Sono centinaia di migliaia, ogni giorno, le visualizzazioni sul suo canale Youtube, che lo hanno portato a collaborare, nel corso del tempo, con il Fatto Quotidiano e Ballarò.

Ceglie Messapica. Ospite il gruppo di percussionisti Brincadeira (Spagna)

Piazza Plebiscito. Domenica 22 dicembre dalle ore 11 alle ore 23

Sapori, musica e tradizioni. Torna l’accoppiata vincente Divingusto & Street Band Festival, iniziativa promossa da Idea Show che domenica 22 dicembre, accogliendo l’invito dell’amministrazione Comunale di Ceglie Messapica, propone la quinta edizione nella città simbolo dell’enogastronomia di qualità in Puglia dove, già in passato, ma sempre d’estate, la manifestazione cult per gourmet e turisti della buona tavola era stata grande protagonista.

Ghironda Winter Festival 2013. BUZZ featuring Glenys Vargas

Un viaggio alle radici del soul e del blues. Venerdì 20 dicembre (ore 21.30) Teatro Comunale – Ceglie Messapica

Con il soul e il blues del progetto Buzz, ospite la cantante newyorchese Glenys Vargas, la Ghironda torna a Ceglie Messapica, stavolta in abiti invernali, venerdì 20 dicembre (ore 21.30) al Teatro Comunale (biglietti euro 10 in prevendita e 12 al botteghino, info 080.430.11.50), per il secondo appuntamento dell’edizione Winter promossa da Idea Show e aperta venerdì scorso a Martina Franca dal progetto Musica Nuda di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, salutati dal pubblico del Teatro Nuovo con una standing ovation dopo uno splendido concerto in memoria di Nelson Mandela, cui i due musicisti hanno dedicato Blackbird dei Beatles.