S.O.S. SAVA, Auguri dai volontari!

Giunti al termine di questo anno associativo, vogliamo fare un resoconto di tutte le attività e  dei progressi fatti dalla nostra associazione ringraziando tutti i volontari, compresi quelli che per svariati motivi (lavorativi, familiari, personali), si sono allontanati dall’associazione

Nella prima domenica di marzo, in occasione della Festa della Madonna di Pasano, abbiamo istituito il servizio navetta gratuito. Con il nostro automezzo n°7, dotato di pedana sollevatrice vantaggiosa per il trasporto di pazienti non deambulanti seduti in carrozzina, abbiamo accompagnato anziani e disabili presso il Santuario. Anche l’ambulanza era in servizio per garantire il primo soccorso in caso di necessità.

Ad aprile si è tenuto il I° corso di primo soccorso contro gli infortuni domestici della durata di circa 10 ore rivolto alle casalinghe con 25 partecipanti.

Il 4 maggio, nella Sala Amphipolis, alla presenza del sindaco Dario Iaia, l’assessore ai Servizi Sociali Corrado Agusto, il Presidente della Polisportiva Forze Armate Angelo Palazzo ed il Presidente della S.O.S. Sava Gino Vacca, è stato presentato alla cittadinanza il nostro defibrillatore acquistato con il ricavato di una quadrangolare organizzata dalla Polisportiva Forze Armate.

Il defibrillatore è costantemente presente sulla nostra ambulanza in ogni trasporto e manifestazione con volontari abilitati all’uso dello stesso.

Il 26 Maggio, abbiamo partecipato alla “giornata mondiale del gioco” tenutasi in Villa Europa con uno stand chiamato SOS ISLAND. In questa giornata sono state mostrate ai bambini ed ai genitori le principali manovre di primo soccorso. Un’altra squadra ha effettuato un presidio alla “Manifestazione per la promozione della cultura del dono e della solidarietà” organizzata dall’Avis Sava.

Dal 17 al 19 Maggio e dal 14 al 16 Giugno, alcuni dei nostri volontari hanno partecipato a dei campi di formazione con svariate simulazioni di soccorso e di protezione civile tenutisi rispettivamente nelle cittadine di Cellamare e Castellana Grotte.

Siamo stati regolarmente iscritti nel Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato per la PROTEZIONE CIVILE al n° 327, quindi siamo finalmente nella Protezione Civile, e sono state anche acquistate le radio per poter comunicare tra i volontari durante le manifestazioni.

Grazie al CSV Taranto ed il patrocinio morale del Comune di Sava, abbiamo organizzato “Le Giornate della Salute” in cui i nostri volontari, per 6 domeniche consecutive, hanno allestito il proprio posto medico itinerante nelle varie piazze di Sava ed hanno misurato pressione e glicemia ai pazienti che volontariamente si son sottoposti a tali controlli ed hanno svolto delle simulazioni  di primo soccorso su manichino.

Dopo il successo del servizio navetta per il Santuario di Pasano, si è nuovamente istituito tale servizio con il patrocinio del comune di Sava, per accompagnare anziani e disabili presso il cimitero comunale l’1 e 2 novembre avendo grandi consensi e complimenti.

Abbiamo organizzato il II° corso di primo soccorso contro gli infortuni domestici della durata di 16 ore con 25 iscritte e la partecipazione di alcuni medici (tra cui un cardiologo, un neurologo, un pneumologo ed un osteopata).

A novembre è stato organizzato un corso di decoupage natalizio con 40 partecipanti. I lavori svolti durante tale corso, sono poi stati presentati al mercatino natalizio ed i fondi raccolti serviranno a sostenere le attività associative.

Tutto questo è stato possibile grazie al tempo che i volontari dedicano all’associazione e ciò potrà continuare anche grazie al tuo sostegno temporale ed economico.

Contribuisci diventando un nostro volontario nel settore sanitario o di protezione civile o contribuisci con offerte libere a nostro sostegno e devolvendo il 5×1000 della tua dichiarazione dei redditi scrivendo il nostro codice fiscale 90029710739.

Ricordiamo inoltre le nostre attività: trasporto infermi da e per strutture specialistiche, ospedali, visite mediche; trasporti a lunga percorrenza, trasporto dializzati, assistenza sanitaria in manifestazioni sportive e non anche con personale abilitato all’uso del defibrillatore, organizzazione di corsi aperti alla cittadinanza, prestito di ausili (lettini, stampelle, panni – in base alle disponibilità); Protezione Civile grazie all’autorizzazione e l’iscrizione nel registro regionale delle associazioni di volontariato per la protezione civile.

I nostri volontari risponderanno alle vostre richieste contattando lo 099.9748993 o 338.2557655 (dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00 dal lunedì al sabato). Abbiamo anche un indirizzo email sos.sava@libero.it ed un sito web www.sos-sava.it dal quale poter scaricare vari prestampati ed essere aggiornati sulle nostre attività così come il profilo facebook “Sos Sava” costantemente aggiornato.

Si ricorda che la nostra sede è in VIA CROCE, 2 sopra gli uffici della polizia municipale e non più alle Suore Bianche, in Piazza Risorgimento.

Tutti i volontari della S.O.S. Sava colgono l’occasione per Augurare a tutta la cittadinanza un Sereno e Felice Anno Nuovo!

Lascia un commento