GROTTAGLIE (Ta). Sarà inaugurata domenica 15 dicembre, alle ore 18, la mostra fotografica “Minimalism Prȇt à Porter”

Con le opere fotografiche di Vito Leone. Luogo della mostra, la boutique Vanità di Grottaglie, di Serena Intermite e Teresa Rissante, in via Marconi n.77, Grottaglie (Taranto)

Il vernissage è organizzato in collaborazione con la Galleria Cosessantuno Arte Contemporanea di Gianmichele Arrivo, curatrice artistica Sara Liuzzi. Le fotografie e gli abiti saranno protagonisti: moda e arte, in un connubio di forme e colori, espressione della ricerca del bello. La galleria Cosessantuno Arte Contemporanea e la curatrice Sara Liuzzi hanno intrapreso con la boutique Vanità un percorso artistico nel quale saranno proposti ciclicamente vari artisti. Ha scritto la curatrice Sara Liuzzi: “La ricerca intrapresa da Vito Leone è basata sul dettaglio, sull’essenzialità della forma. La sua è una fotografia minimalista, in cui l’attenzione dell’osservatore si focalizza su un particolare elemento estrapolato dal suo contesto e reso oggetto principale.

Si amplifica di conseguenza l’impatto visivo anche per comprendere la vera natura di quel dettaglio scattato. Le sue raffinate composizioni fotografiche sono il risultato di un lavoro meticoloso in cui assembla i brillanti contrasti cromatici ad un marcato rigore geometrico”.

10 dicembre 2013

l’ufficio stampa

Lascia un commento