SAVA. Il neo consigliere del Nuovo centro destra, Graziano Demauro, dal palco scalda una gelida serata

Demauro: “Ecco da chi siamo amministrati”

Ieri  sera alle 18.00, puntualissimo, in piazza San Giovanni, davanti a tantissimi savesi accorsi, il consigliere Graziano Demauro ha tenuto il comizio pubblico in programma da qualche giorno. L’adunanza pubblica aveva lo scopo di mettere al corrente i cittadini savesi sulle tangibili colpe di carattere gestionale-amministrativo che hanno causato un aumento spropositato delle tasse, IMU e Tares su tutte.

Il consigliere ha effettuato una digressione  partendo dalla vicenda che riguarda il partito a cui ha aderito (Nuovo Centrodestra, ndr) finendo poi con le reali incapacità, manifestate a tinte forti, le quali hanno caratterizzato in modo negativo le azioni dell’amministrazione IAIA. Sono stati ben 25 minuti di intervento continuo e in questo spazio di tempo dal microfono Demauro ha tuonato contro i nostri amministratori e i consiglieri della maggioranza. Ritenuti, questi ultimi, responsabili diretti delle scelte del primo cittadino savese.

Tra i diversi argomenti trattati dal palco non sono mancati gli applausi e questo è segno di un malessere abbastanza evidente di come l’amministrazione IAIA abbia perso il contatto con il paese reale. Quel paese che si sta trovando a vivere una delle più brutte fasi della sua storia, oltre che economica anche politico-amministrativa.

Invitato da Demauro tra il pubblico, è intervenuto anche il direttore di Viv@voce, Giovanni Caforio. il nostro direttore ha appoggiato le affermazioni di De Mauro e rincarando la dose. Caforio ha sottolineato che è ora che il sindaco IAIA scenda dal Palazzo municipale e affronti la piazza dal palco e che spieghi le ragioni di certe scelte amministrative le quali, in alcuni Comuni limitrofi, i primi cittadini hanno rinviato, vista la gravità del momento, al 2014.

E’ stata una serata fredda, ma Demauro è riuscito a riscaldarla. Dagli applausi dei cittadini accorsi, con interventi costruttivi e mirati alla gestione scriteriata amministrativa del nostro paese, Demauro questa sera ha incassato un successo. Che questo sia l’inizio del risveglio politico dell’opposizione a Sava? I giorni che verranno ci diranno se questo è vero.

Andrea Prudenzano

 

Lascia un commento