Monthly Archives: novembre 2013

VIDEO. Viv@voce. 17.11.13. Comizio del nostro giornale sui 18 mesi di amministrazione IAIA / 3

Campionato Allievi e Giovanissimi: 7^giornata

Il derby della settima giornata si colora di rossoblù

Sono i ragazzi di mister Recchia ad ottenere i tre punti contro l’Arsenal Taranto dopo una partita molto combattuta. Inizio di marca rossoblù con un calcio di rigore segnato da La Gioia al 5′. Il Taranto continua ad attaccare sfiorando la seconda rete con due conclusioni di Giannotta e Girardi.

A Taranto si gioca a dadi con Mozart in Università …

Giocando a dadi studenti e cittadini potranno comporre e ascoltare sul momento fino a 29 miliardi di miliardi di miliardi di minuetti diversi di Mozart!

Gran finale per “Stili a Confronto”, la Rassegna cameristica dell’Orchestra Magna Grecia che, con la formula del “Coffee-concert”, prevede quattro matinée gratuiti nella sede universitaria nel Centro storico di Taranto: poco più di mezz’ora di buona musica e poi un caffè tra amici parlando con i musicisti, una sosta culturale nella giornata di lezioni degli universitari e di tutti i cittadini che vorranno partecipare.

VIDEO. “Voi che vivete nelle vostre case scaldate …”

EMERGENZA RIFIUTI, I 17 COMUNI DOVRANNO SMALTIRE NELLA DISCARICA DI MASSAFRA

Fragagnano. Il sindaco Andrisano: “Altro schiaffo al nostro territorio, ed a pagare sono sempre i cittadini”

Giornate ricche di lunghi incontri, quelle di questi giorni, per discutere della emergenza rifiuti scoppiata nella discarica di Manduria “La Chianca”. Infatti, dopo la chiusura della stessa, a seguito dell’esaurimento dello spazio e della mancata autorizzazione per la sopraelevazione del sito, i 17 comuni facenti parte del bacino TA/3 saranno costretti a smaltire i rifiuti a Massafra, come stabilito nella riunione dell’Oga (Organo di Governo di ambito) del 16 Novembre, presieduta dal Presidente, nonchè primo cittadino di Massafra, Martino Tamburrano.

VENDOLA. “Calunnie contro di me. Processo fuori dall’aula”

“Certi ambientalisti che si sentono doc vogliono dimostrare un teorema: che a Taranto l’ambiente è stato svenduto. Ma ho fiducia nella giustizia»

«Siamo di fronte ad un atto delinquenziale, un’operazione costruita da una centrale di diffamazione e calunnie che ha le sue radici a Taranto, e non solo. Agirò in ogni sede legale. Mi difenderò. Se sono credibili queste diffamazioni, allora ho imbrogliato sempre: a Trino Vercellese e Montalto di Castro nelle battaglie antinucleariste degli anni ’80, nei centri per l’ambiente della Fgci che ho fondato, negli anni da deputato e quando da governatore ho dato vita alla più incalzante calvacata di leggi ambientali mai prodotte in una regione».

LIZZANO. DISCARICHE A “GO GO” NEL TERRITORIO

Esposto ed immediato sopralluogo del Corpo Forestale dello Stato

Di fronte  all’inarrestabile scempio ecologico non mi è possibile girare lo sguardo dall’altra  parte e non denunciare significa essere complici di coloro che arrecano danni all’ambiente e alla salute dei cittadini.

MANDURIA. Liceo “De Sanctis-Galilei”. Convegno su “Femminicidio, una mano tesa alle vittime”

Gli studenti hanno dimostrato una buona attenzione e partecipazione all’argomento

Giornata all’insegna della sensibilizzazione su una tematica attuale quanto scottante oggi 16 novembre al Liceo “De Sanctis-Galilei” di Manduria, dove alcune classi del triennio hanno partecipato al convegno proposto dall’Associazione Manduria Migliore dal titolo “Femminicidio, una mano tesa alle vittime”. Lo scopo è stato quello di informare i più giovani sul fenomeno e sugli strumenti di tutela delle vittime e di chi denuncia qualsiasi abuso. Il tema è stato trattato con grande competenza da pregevoli relatori: Avv. Carla Rossetti (Sava), Avv. Agnese Pulignano (Specialista in stalking e psicologia criminale), Avv. Giusy Distratis (Assessore Servizi Sociali di Manduria), Avv. Giuseppe De Sario (Associazione Chiara Melle di Sava), dott. Francesco Correra (Dirigente del commissariato di P.S. ), Avv. Domenico Sammarco (moderatore e segretario Ass. Manduria Migliore) Girolamo Vergine (Presidente Ass. Manduria Migliore).

Juniores Nazionali: 10^giornata. Taranto – Hinterreggio 1-2

Un risultato bugiardo

Un’altra sconfitta per la formazione allenata da Michele Cazzarò (quest’oggi squalificato) che regala tre punti all’avversario. Sul sintetico di Sava, causa indisponibilità dello Iacovone B, i rossoblù creano tanto gioco senza concretizzare le occasioni da rete. I calabresi riescono, invece, a segnare sfruttando due indecisioni della retroguardia ionica e si portano a casa il bottino pieno con il minimo sforzo. Parte forte il Taranto: pressing e rapidità nei primi minuti di gioco. Pricci e Pellegrini, sotto porta, sciupano due clamorose palle-gol per sbloccare il risultato. Al primo tiro in porta gli ospiti segnano: punizione potente di Cormaci, respinta centrale del portiere e Maesano è abile a deviare in rete.

Verso il “tutto esaurito” per i Mummenschanz a Taranto

La famosa compagnia di mimi svizzeri in esclusiva regionale nel cartellone della Stagione concertistica “XXII Eventi musicali” dell’Orchestra Magna Grecia

È uno spettacolo senza tempo, per tutti i bambini “dai sei ai centosei anni”…. Sono i i Mummenschanz, ovvero “i musicisti del silenzio”, la famosa compagnia svizzera di mimi che usano solamente l’espressività corporea per attribuire personalità ad oggetti facendoli “vivere” così sul palco. In oltre due ore di spettacolo non si vedono mai le loro facce: su anonime tute nere indossano applicazioni colorate o maschere che rappresentano oggetti, come enormi mani, che diventano così “personaggi” surreali in cui tutti possono riconoscersi. Si susseguono così trenta sketches nei quali l’ordinario diventa straordinario: oggetti di uso comune (gomma, tubi, tessuti e altro materiale) magicamente si animano trasformandosi in fantasiose figure capaci di far ridere e riflettere delle situazioni quotidiane.

Comunicato Stampa. Movimento Studentesco Taranto. Domenica 17 Novembre “Giornata Internazionale dello Studente”

Oggi alla Villa Peripato alle ore 09.00, inizio della giornata in varie attività ludiche, quali pittura, musica, mostre d’arte, esposizioni fotografiche, attività di gruppo con i bambini, writeraggio e molto altro ancora

Una ricorrenza celebrata in tutta Europa per rievocare alla memoria gli studenti, che durante gli eccidi nazisti a Praga, si opponevano alla guerra. Nel 1939, le autorità naziste in Cecoslovacchia soffocarono una manifestazione a Praga, tenuta da studenti della facoltà di medicina dell’Università Carolina. Lo studente Jan Opletal fu colpito da un’arma da fuoco durante la manifestazione e morì per la ferita l’11 novembre. Il suo corteo funebre era composto da migliaia di studenti, che trasformarono l’evento in una manifestazione anti-nazista. Questo portò le autorità naziste a prendere contromisure drastiche: tutti gli istituti di istruzione superiore furono chiusi, 1200 studenti furono arrestati e deportati in campi di concentramento e il 17 novembre nove fra studenti e professori furono giustiziati senza processo.

SAVA. Mercoledì 20 novembre alle 11.00 presso il nostro Palazzo comunale arriva mister Giuseppe Materazzi

Evento organizzato da mister D’Ippolito Cosimo, dall’Atletico Manduria e dal Foggia Calcio. Patrocinato dal Comune di Sava

E’ previsto l’arrivo di mister Giuseppe Materazzi, accompagnato dall’avv. Pietro Ingrovaglio (tecnico responsabile settore  giovanile dell’US Foggia Calcio) a Sava nella mattinata del prossimo mercoledì. L’incontro avverrà nella nostra Sala consiliare alla presenza delle nostre autorità amministrative per il saluto ufficiale.

FRAGAGNANO. FONDI PER L’AFFITTO, IL COMUNE ANTICIPA 11 MILA EURO

Il sindaco Andrisano: “Una scelta per essere vicini alle fasce più deboli”

FRAGAGNANO – Ritardi e lunghe attese, anche quest’anno per il fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Non è una novità l’atteggiamento della Regione Puglia di fronte a questa situazione, che si ripete in continuazione da anni, in merito alla concessione per i contributi di fitto per i nuclei familiari che versano in condizioni di debolezza sociale. Un importante sostegno, che nella maggior parte dei casi, crea difficoltà al momento dell’erogazione, prevista solitamente nei mesi di novembre e dicembre.

Ilva, le nostre lacrime trattenute mentre Vendola rideva con Archinà

Marescotti: “Quella telefonata è il Potere, direbbe Pasolini oggi. Quel Pasolini di cui Vendola era stato cultore appassionato, fino a scriverne nella tesi di laurea”

Dopo aver ascoltato la telefonata fra Vendola (presidente della Regione Puglia) e Archinà (allora tessitore delle relazioni Ilva) ho pensato subito a quei giorni dell’estate del 2010. Avevamo fatto esplodere il caso del benzo(a)pirene lanciando sui media i dati dell’ARPA. Quel cancerogeno era schizzato tre volte sopra i limiti di legge. Entrava nei polmoni di bambini e lo denunciavamo con forza. Chiedevamo che si applicasse una normativa a tutela della popolazione mai applicata dal 1° dicembre 2010.

Vendola e l’Ilva, quando una risata cancella Ecologia e Libertà

Peter Gomez: “ Vendola querela. E la sua replica, arrogante, dice tutto. Meglio così. Ci vedremo in tribunale. Ne siamo felici”

In un paese ormai scivolato dal declino al degrado anche Nichi Vendola varca il Rubicone e passa dalla categoria dei politici a quella dei politicanti. Intercettato dalla Guardia di Finanza mentre al telefono con il responsabile delle relazioni istituzionali dell’Ilva, Girolamo Archinàdà, tra gli sghignazzi, “della faccia da provocatore” a un cronista che tentava di porre domande a Emilio Riva sulle morti per tumore, il Governatore pugliese non si scusa. Non si dimetteE anzi querelailfattoquotidiano.it impapocchiando per l’occasione una pietosa e bugiarda spiegazione.

LIZZANO. Interpellanza discarica abusiva-Comunicato Gruppo consiliare Il Giglio

Al Presidente del Consiglio comunale, Al Sindaco, Alla Giunta Comunale e p.c. Al Segretario Generale Comune di Lizzano (TA)

 Oggetto: Denuncia discarica abusiva – Interpellanza consiliare

La città dei due mari ha l’onore di ospitare l’anteprima del film d’azione “The Broken Crown – La Corona Spezzata”

La pellicola verrà proiettata in anteprima stampa domenica, 17 novembre, al cinema Ariston

INTERVISTA AGLI ATTORI TARANTINI PERNISCO E FORNARO

 La città dei due mari ha l’onore di ospitare l’anteprima del film d’azione “The Broken Crown – La Corona Spezzata” diretto dal regista Ruben Maria Soriquez. L’atteso evento si terrà domenica 17 novembre, alle ore 11, presso il cinema Ariston di Taranto. Il film, di produzione Italo Tedesca, mette in luce un ambiente malavitoso. Omicidi, sparatorie e “regolamenti di conti” sono uniti a flash back ambientati negli anni ‘60, ‘70 e ‘80. Quest’ultimi hanno richiesto un ampio utilizzo di tecniche di “Make Up effetti speciali” per dare vita a una pellicola dalle forti emozioni. Le musiche sono a cura di Franco Eco mentre il film è stato prodotto da: Ecologicamente; S.T.P. UG e See Thru Pictures Inc.(co-produzione Internazionale). L’esclusivo cast è composto da: Nicola Pernisco; Vittorio Boscolo; Nela Lucic; Rinaldo Talamonti; Franco Trentalance; Mimmo Fornaro; Ezio Prosperi; Andrea Roncato; Horst Janson. Con la straordinaria partecipazione di: Tony Sperandeo; Massimo Bonetti; Emanuela Morabito; Olivia Pascal; Ron Williams; Calvin Bruke, Francesco Di Roma.

Lecce ce l’ha fatta con i “portafortuna” del Galilei – Costa

Passano il primo turno: Cagliari – Perugia – Lecce – Matera – Ravenna – Siena

Lecce – La tensione è stata molto alta ieri, come alte erano le aspettative, visto che lo staff di “Lecce2019” ha lavorato sodo e ininterrottamente in questi ultimi mesi alla candidatura della città di Lecce a “Capitale Europea della Cultura 2019” e proprio pochi minuti fa, è arrivato il verdetto della giuria internazionale: “A conclusione dei lavori inerenti all’incontro di pre-selezione delle città italiane candidate al titolo di Capitale Europea della Cultura, tenuti presso la Sala del Consiglio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dall’11 al 15 novembre 2013, si annuncia pubblicamente che le città preselezionate sono: Cagliari – Perugia – Lecce – Matera – Ravenna – Siena”.

SAVA, LA POLISPORTIVA ORGANIZZA UN RADUNO SELETTIVO PER L’A.S. ROMA‏

Sapio: ‘Orgogliosi di ospitare l’As Roma, una società importante e che scommette sui giovani’

Altro importante evento organizzato dalla Polisportiva Sava. Presso il centro sportivo “Camassa” di Sava (TA) martedì 19 Novembre verrà effettuato un raduno selettivo dell’Associazione Sportiva Roma. La manifestazione avrà inizio alle ore 14.30 e conterà oltre 120 ragazzi provenienti da tutta la Puglia. E’ assicurata la presenza di Zinfollino, responsabile scouting dell’A.S. Roma per l’area pugliese, e potrebbe esserci anche Bruno Conti, capo degli osservatori della squadra capitolina.

S.P. Fragagnano/Lizzano- “Invaso acque” a cielo aperto

Al Comando di Polizia Provinciale  Settore Ambiente ed Ecologia TARANTO -Al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di TARANTO

OGGETTO: S.P. Fragagnano/Lizzano- “Invaso acque” a cielo aperto.