SAVA. Corso Francia. Montata un’antenna elettromagnetica a circa 100 metri dalla Scuola elementare “Bonsegna”

Allarme dei residenti per il pericolo di questa installazione

Oggi pomeriggio, allertati dalla chiamate dei residenti, ci siamo recati in Corso Francia (dicasi in savese alla Via per Maruggio, ndr) e subito erano all’opera gli operai della compagnia telefonica della Wind intenti a finire l’opera di montaggio dell’antenna elettromagnetica, idonea per la ricezione del segnale per i cellulari. Questa antenna in passato fu bloccata per diverse ragioni tra cui non ultima il fatto che la stavano collocando, sulla carta, a poche decine di metri dalla Scuola elementare “Bonsegna” e dell’Istituto professionale “Giovanni Falcone”. A oggi ecco il montaggio.

Non sappiamo ancora quali sono  stati i fattori che hanno permesso lo sblocco del progetto iniziale. A linea d’aria sono circa 100 metri dal plesso scolastico “Bonsegna” e se noi volessimo tracciare una linea orizzontale, parallela alla superfice di calpestio, colpisce in pieno l’edifico scolastico.

Restiamo in attesa di maggiori delucidazioni da parte di chi ha dato questa autorizzazione. Intanto i residenti sono allarmati e cominciano a pensare ad una raccolta di firme da presentare al Comune di Sava in modo che ritiri l’autorizzazione.

Alcune mamme del “Bonsegna” ci hanno già chiamato preoccupatissime e anche per avere maggiori informazioni su questo. Seguiremo attentamente tutta la situazione.

Giovanni Caforio

Lascia un commento