Bollino verde a Circolo Auser Tamburi – Auser in campo per l’emergenza caldo

Il Circolo Auser del Quartiere Tamburi ha ricevuto il Bollino Verde di qualità Auser!

Il progetto “Bollino verde” dell’Auser nazionale promuove e attesta la qualità dell’offerta culturale e formativa dei Circoli culturali, una realtà in costante crescita e sempre più importante per continuare ad apprendere in ogni fase della vita. Un progetto innovativo ed unico nel suo genere, non solo per l’Auser, ma per tutto il settore dell’apprendimento non formale. Il Bollino Verde Auser è stato concesso al Circolo Auser dei Tamburi, si legge nella motivazione, tra l’altro “per l’attività nel complesso intensa e indirizzata su più fronti ricreativo-culturali, ancora più meritoria se si tiene conto delle difficoltà peculiari del contesto in cui vengono organizzate e svolte”.

Continuano nel frattempo le attività di tutti i Circoli Auser della Provincia di Taranto per l’emergenza caldo: il Circolo Talsano e il Circolo di Taranto hanno appena terminato il servizio navetta per la località termale di Torre Canne, di cui hanno usufruito circa 100 anziani, mentre nella giornata di domani, domenica 28 luglio, il Circolo Tamburi ha organizzato una gita nella tenuta Carrisi di Curti Petrizzi Landia cui parteciperanno oltre 80 persone.

L’Auser è impegnata a tutto campo anche quest’anno per aiutare gli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli, ad affrontare con serenità i disagi legati all’estate. Protagonista è il servizio di telefonia sociale e aiuto alla persona “Filo d’Argento”, dotato di un Numero Verde gratuito 800-995988, attivo 24 ore su 24.

Il Piano dell’Auser prevede una risposta articolata e diversificata che viene incontro ad  esigenze di aiuto concreto, di compagnia e socializzazione, di informazione e prevenzione; ecco in dettaglio cosa prevede il programma “Emergenza Estate” dell’Auser.

Innanzitutto sarà potenziato “Filo d’Argento”, il servizio di telefonia sociale dell’Auser che contrasta solitudine ed emarginazione, per aiutare  gli anziani a vivere meglio le lunghe calde giornate di questa estate.

Con una semplice telefonata al Numero Verde Nazionale  del Filo d’Argento 800-995988, totalmente gratuito, gli anziani possono trovare una risposta concreta ai loro bisogni. Il servizio è attivo tutti i giorni della settimana – festivi compresi – per tutto l’anno. Si può richiedere la consegna della spesa o dei farmaci a casa, compagnia domiciliare, servizi di “trasporto protetto” verso centri socio-sanitari per visite o terapie; partecipare ad iniziative di svago e intrattenimento, gite ed escursioni; avere informazioni sui servizi attivi nel proprio territorio.

Reti di “buon vicinato” si stringono così attorno agli anziani più fragili. La risposta ai bisogni degli anziani viene garantita dai volontari Auser nel punto d’ascolto Filo d’Argento presente nella città di Taranto, in Via Rintone n.65. A questi si aggiungono tutte le altre sedi Auser della provincia che svolgono attività di aiuto alla persona le quali raccolgono comunque i bisogni e le richieste degli anziani attraverso il proprio numero telefonico.

Le sedi climatizzate dell’Auser, infatti, restano “aperte per ferie” offrendo agli anziani un ricco programma di iniziative di svago e socializzazione per contrastare la solitudine: feste, gite fuori porta, visite guidate, iniziative culturali, intrattenimenti musicali e danzanti; pranzi e cene in compagnia.

Maria Antonietta Brigida, presidente dell’Auser provinciale di Taranto, ha dichiarato “stanno crescendo moltissimo i bisogni espressi soprattutto dagli anziani più fragili e purtroppo siamo in presenza di un arretramento dei servizi socio assistenziali pubblici, un fatto drammatico e inaccettabile, che mette il volontariato nella condizione di dover non integrare i servizi pubblici, ma sostituirli.

Taranto 27 luglio 2013

Per informazioni:

Marco Amatimaggio

addetto stampa CSV Taranto

Cell. 392 9360437

Lascia un commento