L’ASSOCIAZIONE MUSICALE ‘GIUSEPPE CHIMIENTI’ SPEGNE DIECI CANDELINE

In occasione del decimo anno della sua fondazione, l’Orchestra di Fiati si esibirà in concerto il 31 luglio a Montemesola. Presenterà l’evento il giornalista Matteo Schinaia

Dieci anni di grande musica vanno festeggiati nel migliore dei modi. L’avranno pensata così i membri dell’Associazione ‘Giuseppe Chimienti’ Città di Montemesola che, per celebrare il decimo anno della fondazione, si esibiranno in concerto dalle ore 21 del 31 luglio nella splendida cornice di piazza Caduti di Tutte le Guerre a Montemesola. L’evento, con ingresso gratuito, sarà presentato dal giornalista Matteo Schinaia.

Nata nel 2003 per volontà di un nutrito gruppo di musicisti del territorio, la Grande Orchestra di Fiati conta ad oggi un organico di circa 45 elementi, tra cui professionisti che negli anni hanno collaborato con i più rinomati complessi bandistici pugliesi, giovani diplomati e semplici amanti della musica.

La banda ha fatto della musica leggera d’autore il suo cavallo di battaglia, eseguendo negli anni medley dei più importanti e famosi cantautori italiani, le più belle colonne sonore dei films d’autore e raccolte di brani latino americani, senza mai trascurare il meraviglioso repertorio operistico italiano ed internazionale, riscuotendo enormi successi ad ogni esibizione.

A far da cornice al tutto si aggiungono semplici ed eleganti divise per occasioni di gala e da sfilata.

Direttore Artistico dell’Associazione è il Prof. Lorenzo De Felice. Giovane musicista montemesolino, De Felice si diploma in clarinetto presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Giovanni Paisiello” di Taranto con il massimo dei voti.

Nel corso della sua pur breve carriera concertistica, il prof. De Felice consegue numerosi successi nei principali concorsi per strumento solista del sud Italia, distinguendosi per il suo innato talento musicale e le sue enormi doti personali.

 

Lascia un commento