COMUNICATO STAMPA. Pruneti: «Non è ancora tempo per riunificare la massoneria italiana»

Il gran maestro della Gran Loggia d’Italia dice stop alle raccomandazioni: «Esempio di malcostume»

L’intervista all’attrice Luisa Ranieri, l’opinione dello scrittore Angelo Mellone, il parere delle concorrenti di Miss Italia a Corato, il punto degli “Sdegnati” Savino e Terrafino. «Non sono ancora maturi i tempi per riunificare la massoneria italiana». Lo ha detto il professor Luigi Pruneti, gran maestro della Gran Loggia d’Italia, in occasione di una sua recente visita in provincia di Bari, nel corso di un’intervista a “Stop Tv”, il format settimanale ideato dal giornalista Michele Montemurro e presentato da Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli in onda domani su cinque emittenti televisive pugliesi, facendo riferimento all’ipotesi di riunificazione con il Grande oriente d’Italia. «La storia – ha aggiunto Pruneti – ci ha diviso profondamente, è possibile che un giorno si giunga a un riconoscimento reciproco e a qualcosa di diverso, probabilmente verrà il momento».

Il gran maestro della Gran Loggia d’Italia è intervenuto anche sul tema della settima puntata, le raccomandazioni, spiegando che «è un luogo comune dire che la gente si iscrive alla massoneria per ottenere raccomandazioni: sono un esempio di malcostume – ha detto Pruneti – e favoriscono parentele e amicizie anziché la meritocrazia».
Nel corso della puntata: l’intervista all’attrice Luisa Ranieri, l’opinione dello scrittore Angelo Mellone, il parere delle concorrenti di Miss Italia in occasione della tappa del 7 luglio a Corato e le dichiarazioni del presidente di giuria, il sostituto procuratore presso il Tribunale di Trani Luigi Scimè e il punto degli “Sdegnati” Pino Savino e Tommaso Terrafino.
Qui di seguito gli orari e le repliche di “Stop Tv” sulle cinque emittenti televisive: su TeleBari (canale 12 nelle province di Bari e Bat) mercoledì alle 21, sabato alle 23, domenica alle 22; su TeleFoggia (canale 12 nella provincia di Foggia) mercoledì alle19,10, giovedì alle 16, venerdì alle 19,30; su TeleRama (canale 12 nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto e canale 73 nelle provincedi Bari, Bat e Foggia) mercoledì alle 23,59, giovedì alle 18,45, domenica alle 21,30 (visibile anche in streaming su teleramawebtv.it); su TeleSalento (canale 73 nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto) giovedì alle 20,30, venerdì alle 23,59, sabato alle 15,30; su TeleTrani (canale 188 nelle province di Bari e Bat) mercoledì alle 22,30, venerdì alle 21,45, domenica alle 23,15.

Martedì 9 luglio 2013
L’ufficio stampa
Telefono: 338 35 00 457

Lascia un commento