Sava. LETTERA APERTA DELLE MAMME DELL’ASILO NIDO COMUNALE

ALL’ATTENZIONE DEL SIG. SINDACO DARIO IAIA, e p.c. alla dott.ssa Maria CAVALIERE

Caro sig. Sindaco Dario IAIA, ci presentiamo: siamo le mamme dei bambini che frequentano l’Asilo Nido Comunale. Le chiediamo qualche minuto del suo prezioso tempo per leggere questa lettera aperta che è un’iniziativa di noi mamme alle quali stanno a cuore le educatrici che per anni hanno accolto e cresciuto fin da piccolissimi i nostri bambini come fossero figli propri: stiamo parlando della Cooperativa San Giovanni Battista che ha come presidente Tiziana Spagnolo e vice-presidente Anna Mele.

Suddetta cooperativa ha un’esperienza trentennale ma dall’anno scolastico prossimo rischiano di non poter più accudire i nostri figli.

Noi mamme siamo venute a conoscenza della scadenza contrattuale della suddetta cooperativa che potrebbe compromettere la continuità lavorativa delle educatrici alle quali per anni abbiamo affidato ad occhi chiusi i nostri figli, fidandoci ciecamente di loro ed instaurando un  rapporto di reciproca fiducia che non ha eguali.

Al giorno d’oggi, dati i fatti di cronaca che apprendiamo dai TG sui vari asili e maestre a dir poco indisciplinate, è fondamentale fidarci delle persone a cui lasciamo i nostri figli affinchè possiamo affidarli in ottime mani senza avere alcun dubbio sull’operato delle educatrici.

Anche i nostri bimbi le vedono come le loro seconde mamme questo ci fa capire quanto amore e dedizione ci sia da parte di tutte le nostre “zie” nei confronti di ogni singolo bambino e sono 70 bambini frequentanti, e nessuno viene MAI trascurato!!!!

Sappiamo che la prospettiva di lavoro della Cooperativa San Giovanni dipenderà dalla volontà politica dell’attuale coalizione amministrativa e siamo certe che saranno tenute in considerazione non solo gli anni di esperienza nel settore, ma anche all’affetto dimostrato in questi anni nei confronti dei nostri figli e i rapporti creati con le mamme nonostante mille difficoltà.

Lei stesso in prima persona ha assistito alla recita di fine anno e credo abbia notato il lavoro e la dedizione impiegati affinchè tutto si svolgesse al meglio e con ottimi risultati e suppongo abbia anche notato quella nota di commozione che ha accompagnato e fatto da cornice a tutta la serata dal primo all’ultimo istante della serata. Un pò  perché gli “addii” sono sempre commoventi, un pò  perché nessuno ha la certezza che l’anno 2013/2014 avremo ancora il piacere di ritrovare ad accogliere i nuovi iscritti tutto lo staff straordinario della Cooperativa San Giovanni Battista.

Col loro impegno e la loro dedizione sono sempre andate avanti, nonostante mille difficoltà, anche economiche, che le educatrici hanno dovuto affrontare in questi mesi e negli anni passati senza far MAI pesare nulla ne ai bambini ne a noi genitori.

Gestire un Asilo Nido non è cosa facile eppure la nuova coordinatrice nonostante mille difficoltà è riuscita a portare a termine “il suo mandato” in modo ammirevole.

Quindi in conclusione noi mamme con questa lettera aperta rivolta a Lei Primo Cittadino del Comune di Sava e alla dottoressa Maria Cavaliere dei Servizi Sociali dello stesso Comune, non vi chiediamo altro di tenere in considerazione la presente che vuol essere un riconoscimento al brillante e impeccabile lavoro svolto da ogni membro della Cooperativa San Giovanni Battista e di mettersi una mano sul cuore pensando che un lavoro durato 30 anni non possa cessare così … da un momento all’altro. Anche perché la stima e l’affetto che noi riponiamo in ognuno di loro è troppo grande per perdersi ed essere sostituito così!

La ringraziamo anticipatamente per l’attenzione rivoltaci confidando in una risoluzione positiva di questa situazione.

Cordiali saluti dalle mamme dei bambini dell’Asilo Nido Comunale

Lascia un commento