SAVA. PARCHEGGI PUBBLICI: IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI CHIEDE LA SOSPENSIONE DEL SERVIZIO

Accolto il ricorso gerarchico presentato nei giorni scorsi da Mimmo Carrieri

Con nota del 21 giugno 2013 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, accoglie il ricorso gerarchico e chiede all’Amministrazione IAIA di sospendere la esecuzione del provvedimento impugnato da Carrieri. La lettera prosegue con “salvo che vi corrano motivi di urgenza, nel qual caso Codesto Comune può deliberare di dare provvisioria esecuzione ”.

La nota ministeriale dispone inoltre che “il provveditorato interegionale alle OO.PP. per  la Puglia e la Basilicata provveda ad espletare il necessario sopraluogo e a fare conoscere il proprio parere”.

Nei prossimi giorni i tecnici del Ministero saranno a Sava per  verificare se sia stata applicata,  correttamente, quanto sancito dalla normativa vigente (Codice della strada).

Giovanni Caforio

Lascia un commento