COMUNICATO STAMPA. MANDURIA: GRANDE SUD

L’instabilità politica attuale,  che a livello nazionale sta portando incertezza per il paese,  si rispecchia anche a livello locale dove varie forze politiche, forti di un finto rinnovamento, si affacciano ora sulla scena cittadina

Mancano poco più di 2 mesi alla nuova tornata elettorale che vedrà coinvolta la nostra città per il rinnovo del consiglio comunale e già molti volti nuovi e meno nuovi si propongono come candidati sindaci di altrettante coalizioni senza che, come succedeva in passato, fossero le coalizioni a decidere la figura del candidato sindaco. Questa atmosfera da talk-show non porta nessun beneficio per la nostra città, che da troppo tempo è priva di un organo di governo cittadino che la porti ad avere una sana e corretta amministrazione. Noi di Grande Sud, stanchi di assistere a questa continua danza da prima donna di vari esponenti politici, abbiamo deciso di correre da soli in questa sfida elettorale. Il nostro movimento è un movimento territoriale e come tale fuori da schemi di partito, che ha come unico obbiettivo il territorio. Del resto le nostre battaglie a difesa del “Giannuzzi” sono note a tutti (il nostro è stato l’unico partito ad organizzare un sit-in di protesta vicino l’ospedale), senza dimenticare infine le lotte a  difesa del territorio e delle zone costiere (ogni anno Grande Sud organizza l’evento “spiagge pulite”). E’ alla luce di tale esperienza sul e per il territorio che abbiamo deciso di fare una scelta di campo ed andare con un nostro candidato sindaco alle prossime elezioni cittadine.  Questa scelta non preclude la possibilità di dialogo con altre forze politiche che però, in maniera democratica, dovranno decidere con noi la figura del candidato sindaco, che a nostro parere deve essere una figura nuova e lontana dalle vecchie e oramai logore logiche di potere come sino ad ora è stato.

Dott. Graziano Dalemmo

Coordinatore Grande Sud Manduria

 

 

Lascia un commento