COMUNICATO STAMPA. SEL: REGISTRO UNIONI CIVILI

Lo scorso 16 marzo è stato approvato dal Consiglio Comunale di Sava il regolamento per l’istituzione del Registro delle Unioni Civili

Sava é così il secondo comune della nostra provincia dopo Grottaglie a dotarsi di questo importante strumento e il nostro circolo non può che salutare con soddisfazione questa notizia.

Valutiamo come positiva l’inziativa dell’Assessore ai Servizi Sociali e del suo settore di riferimento, ma crediamo che il regolamento approvato sia apprezzabile nelle enunciazioni di principio ma un po’ carente nelle modalità di attuazione: il rischio è, quindi, che l’effettiva istituzione del Registro venga ritardata o rinviata a data da destinarsi.

Proprio per questo, il Consigliere Comunale del Laboratorio per l’Alternativa Ivano Decataldo aveva chiesto al Consiglio di rinviare la discussione per integrare il testo, lamentando una sua discrepanza rispetto al lavoro della Commissione consiliare: così non è stato e il provvedimento è passato con il voto favorevole dell’Amministrazione Comunale e del PD e con l’astensione dello stesso Decataldo.

Crediamo che sabato sia stata scritta una pagina di buona politica su un tema, quello dei diritti civili, che ci ha sempre visti in prima linea: pensiamo però che la strada per il pieno riconoscimento dei diritti per tutti i nuclei sia ancora lunga e necessiti di altri passi in avanti.

Il circolo “C.Mancini” di Sinistra Ecologia e Libertà Sava

Lascia un commento