MOVIMENTO GIOVANI PER MANDURIA. CAMBIARE SI PUO’, CAMBIARE SI DEVE

Il rinnovamento politico e culturale promosso in questi anni dal Movimento Giovani per Manduria, ha ora l’occasione storica di trasformarsi in scelta netta

Quanti hanno condiviso il nostro lavoro ininterrotto sul territorio, le battaglie civili, le posizioni espresse e sostenute a viso aperto ascoltando e affiancando i cittadini, sapranno anteporre i bisogni della città alle solite logiche di spartizione e alle facili promesse.

Proprio questo abuso della fiducia popolare, seguito da una gestione della cosa pubblica spesso a personale uso e consumo, ci ha fatto assistere ai consecutivi fallimenti di quattro diverse amministrazioni; ci ha procurato un’indagine del Ministero dell’Interno, che per più di un anno ci ha esposti al rischio di essere macchiati con l’onta della mafia e ci ha portato vicini al dissesto, con oltre venti milioni di euro di debiti da pagare (al netto degli interessi!) .

Tutta quella politica che si è fatta passare per sinonimo di potere, inculcando nei manduriani l’errata convinzione che si dovesse chiedere a titolo di favore personale e non pretendere a titolo di cittadinanza, ha le ore contate!

È Manduria stessa che lo grida da lungo tempo e siamo certi che saprà dare corso democratico a questa nuova coscienza civile.

Il Movimento Giovani per Manduria raccoglie queste istanze non perchè rappresenta la protesta, ma perchè intende costruire la proposta in modo responsabile, al di fuori di ogni compromesso e insieme con i suoi concittadini.

 

 

 

Lascia un commento