Monthly Archives: gennaio 2013

SICUREZZA STRADALE: LA GUIDA E’ PIU’ AGGRESSIVA ASCOLTANDO LA MUSICA HIP-HOP E ROCK

Secondo una ricerca inglese certi generi di musica influenzerebbero lo stile di guida delle persone al volante

Il sito britannico Confused.com ha elaborato una lista di canzoni “pericolose” per i guidatori anche se la  ricerca non è tra le più attendibili, scientificamente parlando, ma mette alla ribalta una questione non così scontata. Lo studio ha analizzato la guida di quattro donne e quattro uomini che hanno guidato un’auto per 800 chilometri.

MARUGGIO, “TONNARA DI TORRE OVO”: I MILITARI DELLA GUARDIA COSTIERA DELL’UFFICIO LOCALE MARITTIMO DI MARUGGIO E DELLA CAPITANERIA DI PORTO DI TARANTO, SOTTOPONGONO A SEQUESTRO PENALE L’AREA DEMANIALE CEMENTIFICATA AD OPERA DI IGNOTI

Sembrerebbe comunque che, la cementificazione abusiva dell’area “Tonnara di Torre Ovo”, sia stata consequenziale alla chiusura della zona pescherecci e scalo d’alaggio

Nell’Esposto da me presentato il girono 21 cm.(vedesi allegato)oltre ad aver evidenziato il danno ambientale e paesaggistico arrecato ad opera di ignoti, avevo chiesto alle autorità di porre l’attenzione anche alla rilevanza archeologica che interessa tutta l’area adiacente il sito cementificato in prossimità dell’antico molo, del cui interesse storico culturale da anni ormai ne è stata relazionata anche la Soprintendenza ai Beni Archeologici della Puglia.

DIFFERENZIATA. LO SLOGAN: SAVA PENSA DIFFERENTE

Vantaggi che ricadranno sul territorio se si raggiungerà almeno il 40% di differenziata

 

Sava guarda avanti, “pensa differente” e punta tutto sull’imminente avvio della raccolta differenziata. L’incontro tra l’amministrazione Iaia, la ditta incarica Igeco ed i cittadini si è svolto ieri in sala Amphipolis. Sono apparsi preoccupati però i cittadini e nello stesso tempo, pronti a fare un passo nella modernità. Proprio su questo aspetto, si è soffermato infatti il primo cittadino, Dario Iaia, evidenziando come, nella vita quotidiana, ci saranno dei cambiamenti che forse, all’inizio porteranno qualche disagio ma, con il supporto della ditta e dell’ufficio ecologia, “si supereranno insieme e si potrà ottenere un risultato di rilievo – ha precisato il sindaco – non solo in termini ambientali, ma anche economici.”

ILVA, FABIO RIVA ARRESTATO A LONDRA

Ma per il rientro in Italia ci vorrà almeno un mese

TARANTO – Fabio Riva, vicepresidente di Riva Fire, e figlio del patron dell’Ilva Emilio Riva, è stato arrestato a Londra.
Riva era ricercato dal 26 novembre scorso, giorno degli arresti nell’ambito dell’inchiesta per disastro ambientale a carico dei vertici dell’Ilva di Taranto.
La Gran Bretagna ha confermato alle autorità italiane di aver bloccato a Londra Riva, che tuttavia non sarà in Italia prima di un mese. Già domani infatti, secondo quanto si apprende, dovrebbe essere fissata l’udienza iniziale per l’estradizione il cui iter è presumibile possa durare tra i 40 e i 60 giorni.

MATACCHIERA: “ECCO PERCHE’ HO DIFFUSO IL VIDEO INDIRIZZATO A FABIO RIVA”

Porto avanti le mie battaglie a favore dell’ambiente da oltre 20 anni e, per tale motivo, ho ricevuto gravi ritorsioni e minacce. Ho ricevuto ben 9 querele e sono stato condotto più volte davanti ai giudici per rispondere delle mie azioni. Ne sono uscito sempre indenne perchè è sempre stata dimostrata la mia innocenza e provata la verità delle mie affermazioni, nonchè l’onesta delle mie azioni.

SPESA PIU’ CARA NEL 2013

Aumenti anche per molti beni di prima necessità

Tutti gli indicatori economici sono inequivocabili: nel corso di quest’anno i prezzi nel commercio al dettaglio saranno stabili o in crescita. Termina quindi la tendenza al calo registratasi gli ultimi quattro anni.

CAMBIANO I TEMPI PER HOTEL E “B&B”

D’ora in poi i dati dei nuovi ospiti dovranno essere comunicati via internet alla polizia. Entra a regime il decreto del Ministero degli Interni che cambia la disciplina

Cambia il sistema di comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza dell’arrivo dei nuovi ospiti alloggiati in strutture ricettive come alberghi e bed and breakfast. Non più la classica schedina d’albergo che doveva essere compilata ogni volta che si pernottava, ma d’ora in avanti la comunicazione avverrà per via telematica.

REATI NEL PRIMO SEMESTRE 2012

Pubblicati i dati sulla sicurezza del Ministero degli Interni sui reati nel primo semestre 2012. Meno omicidi ma più furti, rapine e contrabbando. Paese meno sicuro per colpa della crisi

L’Italia è un paese meno sicuro rispetto al 2011. È questa la fotografia che emerge dalla lettura dei dati del Ministero degli Interni sulla sicurezza nel primo semestre del 2012.

SICUREZZA STRADALE: PIU’ A RISCHIO GLI STRANIERI NEGLI INCIDENTI STRADALI

C’è chi crede che questo Paese debba essere ancora off limits per gli stranieri, ma ancora non si è reso conto che la storia, le migrazioni degli ultimi anni, la globalizzazione ci stanno rendendo una nazione multietnica con la conseguente evoluzione degli schemi della società cui eravamo abituati modificata anche dalle abitudini della popolazione che pur provenendo da altri paesi ha deciso di risiedere stabilmente nel Nostro.

E OGGI SONO 90 ANNI! AUGURI!

“Oggi spegne le sue 90 candeline la nostra cara nonnina, Bisci Agata Paola. Anche se alcuni di noi non saranno presenti in questo giorno sappi che con il cuore siamo tutti li con te a festeggiare i tuoi splendidi anni. Buon compleanno da tua nuora Angela, i nipoti Vittorio e Patrizia, la figlia Gina e i tuoi pronipoti”

TORRE OVO. TONNARA: GITTATA DI CEMENTO IN BATTIGIA!

Al Comandante la  Capitaneria di Porto Campomarino-Maruggio (TA), al Signor Sindaco del Comune di Maruggio (TA),  all’Assessore all’Ecologia e Ambiente del Comune di Maruggio (TA ), al Comando di Polizia Municipale del Comune di Maruggio (TA)   

Oggetto: E S P O S T O  c/Ignoti- “Tonnara” di Torre Ovo- Area demaniale Ricadente nella zona balneare del Comune di Maruggio

STRISCE BLU: COME MAI A MANDURIA LE MULTE SONO DI 25 euro, A SAN MARZANO DI 25 euro E A SAVA DI 39 euro?

La norma dell’art. 7 del Codice della Strada, aggiornato al 13 gennaio 2013, commina una sanzione di 25,00  euro

Al Signor Sindaco del Comune di Sava (TA), al Responsabile della  Polizia Municipale del Comune di Sava (TA), al Comandante la Stazione dei Carabinieri di Sava (TA),  al Signor Prefetto della Provincia di Taranto  S.E. Claudio Sammartino

OGGETTO: Aree di sosta  a pagamento. Sanzioni previste dal CdS  a carico degli automobilisti che parcheggiano l’auto “sprovviste di titolo di pagamento”

VIDEO. Vendesi camper con giusta destinazione d’uso …

SAVA: EMERGENZA LOCULI. ORDINANZA SINDACALE (n. 1288 del 17.01.2013) DI ESTUMULAZIONE COLLETTIVA

A causa della mancanza di loculi comunali venutasi a determinare all’interno del Cimitero di Sava, nei giorni scorsi attraverso gli organi di stampa (Gazzetta del Mezzogiorno, Quotidiano di Puglia, Corriere del Giorno e Viv@voce) era venuta a determinarsi una spiacevole polemica tra il sottoscritto e il Sindaco di Sava Dario IAIA

Alcune tumulazioni erano state effettuate in una cantina comunale sprovvista di sistemi di sicurezza, posta a circa 4 metri al disotto del piano calpestio per la quale, alcuni parenti di defunti e la Cooperativa “Aurora” addetta alle operazioni di tumulazioni ed estumulazioni, con proprie note indirizzate al Sindaco, depositate al protocollo del Comune di Sava, ne avevano segnalato la pericolosità.

MAL’ARIA DI CITTA’ 2013 DI LEGAMBIENTE

Legambiente: “Interventi immediati per città più vivibili, moderne e sicure”

Anno nuovo, problemi vecchi: PM10, PM2,5, ossidi di azoto, ozono e decibel fuori controllo minano salute e sicurezza dei cittadini. Alessandria, Frosinone, Cremona e Torino guidano la classifica delle polveri in città. La Pianura Padana si conferma zona critica con 18 città tra le prime 20 posizioni ma smog e rumore colpiscono tutto il Belpaese

ALIMENTAZIONE: LE PATATINE SE FRITTE CON EXTRAVERGINE SONO ANTI-INVECCHIAMENTO

Uno studio del dipartimento di Scienza degli alimenti della facoltà di Agraria dell’Università di Napoli ha preso in esame il ciclo di cottura di una normale friggitrice domestica mettendo fine a un lunga sfida tra i fornelli tra extravergine e semi

Secondo il Consorzio olivicolo italiano Unaprol che ha citato lo studio, le patatine fritte nell’olio extra vergine di oliva non fanno male, sono più digeribili di quelle cotte con altri oli alimentari e anche più ricche di sostanze antiossidanti che combattono l’invecchiamento. Infatti è stato documentato che da ogni 100 grammi di patatine fritte per 7-8 minuti alla temperatura di 180-200 gradi con olio extra vergine, è stato possibile estrarre e dosare tra i 3 e gli 8 mg di sostanze fenoliche antiossidanti.

MALATTIE KILLER TRASMESSE DA PESCI TROPICALI

Più il mondo globalizzato più è facile che si diffondano malattie da ogni parte del pianeta che utilizzano i vettori più impensabili

Basti pensare che uno studio dell’Oregon State University è giunto a una conclusione sorprendente: anche i nostri acquari che fanno bella mostra di pesci tropicali possono essere pericolosissimi perché c’è il rischio di contrarre malattie killer da alcune specie importate.

SAVA. Oggi alle 18, sala Amphipolis, presentazione del Movimento “RIVOLUZIONE CIVILE INGROIA”

Relatori: Dante Capriulo, Mary Luppino, Salvatore Romeo, Angela Mignogna, Sara Latorre

I 23 punti del programma:

DISCARICA ABUSIVA E DEPOSITO DI MATERIALI FERROSI. SEQUESTRO PENALE DELLA GDF DI MANDURIA

 Uggiano Montefusco (Frazione di Manduria), Contrada “Pozziello”

Questa mattina, a seguito di mia segnalazione fatta presso il Comando Tenenza della Guardia di Finanza di Manduria, le Fiamme Gialle del Nucleo Mobile, come sempre sensibili alle problematiche ambientali, sono immediatamente intervenuti ponendo sotto sequestro penale un’area di circa duemila metri quadri adibita a discarica di rifiuti speciali posta in prossimità di abitazioni civili. L’area è interessata da ciò che resta di un’antica cava era stata adibita a discarica di inerti da costruzioni (versati all’interno della cava) nonché da materiali ferrosi, tapparelle,e due vecchie auto sprovviste di targhe.

SAVA. CONTRADA “CURTI TI L’ORU”, BRANCO DI CANI RANDAGI IN AREA LIBERA (DI PROPRIETA’ PRIVATA) ADIACENTE ARTERIA STRADALE

Al Signor Sindaco del Comune di Sava (TA), al Responsabile della P.M. del Comune di Sava (TA), al Dirigente il Servizio Veterinario dell’ASL/TA/1 U. O. di Manduria (TA)

Da più parti giungono lamentele di cittadini podisti,ciclisti,automobilisti nonché confinanti con un’area di proprietà privata al cui interno, circa 25 cani randagi, hanno stabilito in maniera permanente, il proprio territorio.