CARRIERI RISPONDE ALLE DICHIARAZIONI DEL SINDACO IAIA E DEL CONSIGLIERE DELEGATO AI SERVIZI CIMITERIALI MARIO MANCINO

Carrieri: “Cimitero: eccome sono andati i fatti”

In merito al comunicato stampa a firma del sindaco Dario IAIA e del delegato ai servizi cimiteriali signor Mario Mancino, CONFERMO che ieri mattina dopo essermi recato in Caserma, i Carabinieri al comando del M.llo De Simone, si sono recati al Comune con la documentazione da me consegnata chiedendo chiarimenti al Sindaco. Successivamente il Sindaco ha emanato l’ORDINANZA n. 9 (REVOCANDO la precedente ORDINANZA n. 7) nella quale viene testualmente riportato: “VISTA LA COMUNICAZIONE (datata 4 gennaio 2013) DEL LEGALE RAPPRESENTANTE della Coop. Aurora RIFERITA ALLA PERICOLOSITA’ NELL’ACCESSO ALLA CAPPELLA IPOGEA N. 87, RITENUTO OPPORTUNO, NELLE MORE DI QUANTO DENUNCIATO, SI PROVVEDE ALLA REVOCA DELL’ORDINANZA N. 7 E SI ORDINA LA TEMPORANEA TUMULAZIONE DELLA SALMA DEL SIGNOR omissis… NELLA EDICOLA PRIVATA N. 458”.

Preciso inoltre che ho scritto che SI E’ IN UNA SITUAZIONE DI EMERGENZA DOVUTA ALLA CARENZA DI LOCULI E NON DI “SITUAZIONI DI STALLO DELLE SEPOLTURE”. Appare evidente che se qualcuno ha detto delle falsità, quello non sono certamente io ma il Sindaco Dario IAIA e il Delegato Mancino. Certamente non avrei mai potuto immaginare che a soli 7 mesi dall’insediamento di questa amministrazione comunale,si sarebbe dovuto arrivare ad essere io LA CONTROPARTE.

Comunque é bene che si sappia: IO NON VENDO FUMO, SONO SCHIERATO UNICAMENTE DALLA PARTE DI COLORO AI QUALI NON SI DA VOCE QUINDI, DALLA PARTE DEI CITTADINI,  E QUANDO HO QUALCOSA DI COMPROVANTE DA DIRE LA DICO A PRESCINDERE!!! In quanto alle CHIACCHIERE non mi appartengono perché io non sono un politico ma un’uomo del popolo al quale piace difendere i più deboli! Sindaco IAIA, lei che é anche un avvocato, ritiene che stare dalla parte della verità sia un reato?

Se é così allora MI DENUNCI!!! Comunque agli atti della Caserma dei Carabinieri senza alcuna ombra di dubbio risulterà la mia segnalazione verbale quindi …

Mimmo Carrieri

Lascia un commento