INFANT OBSERVATION E SVILUPPO DELLA MENTE

Un processo formativo fondamentale per psicoterapeuti o psicoanalisti. Il primo seminario si svolgerà a Taranto

La Luma Point Service Srl, società operante nel campo dell’alta formazione sta organizzando un corso di formazione sull’Infant Observation. Al fine di presentare tale corso, presso la propria sede a Taranto, in V.le Virgilio, 117, si svolgerà, venerdì 11 gennaio un seminario sull’argomento.

Già negli anni ’40 – ’60, numerosi psicoanalisti si interrogavano su come si sviluppasse una personalità sana e alcuni di loro impostarono varie metodiche di osservazione sperimentale del bambino piccolo. Bick, invece, concepì un’attività di osservazione con modalità del tutto naturali (osservazione “partecipe”), cioè l’osservatore visitava un neonato nella propria casa per un periodo di due anni e ne osservava lo sviluppo affettivo e mentale nella relazione con la madre. In Italia l’Infant Observation è stata introdotta nel 1971 da Lina Generali ed il suo utilizzo continua ad essere estremamente fecondo; è ormai parte integrante di molti training per diventare psicoterapeuti o psicoanalisti. Tale iter è infatti ormai ritenuto indispensabile non solo per coloro che operano nel settore infantile, ma per quanti desiderano cogliere le modalità di sviluppo della mente umana. Lavorare osservando il bambino consente di acquisire conoscenze sul suo sviluppo e guadagnare una competenza tramite l’osservazione. Competenza utile in ambiti diversi dall’intervento psicologico, per es. per coloro che lavorano nei consultori; nei servizi materno-infantili; nel sostegno alla gravidanza, parto e puerperio e per tutti gli operatori che rivolgono i propri interventi verso l’infanzia: nelle istituzioni educative, nelle scuole materne e negli asili nido.

Relatore
Dott. Giuseppe Ruggieri, psicoanalista, membro ordinario SPI, già Direttore del Servizio di Psicologia Clinica e psicoterapia per l’infanzia e l’adolescenza della ASL Taranto.

Coordinatrice
Dott.ssa Sonia Melgiovanni, psicologa, psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico, candidata per Altra Psicologia al CiG Sud e Isole dell’Enpap.

Destinatari
Psicologi, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, specializzandi in psicologia, maestre di asili nido, psicoterapeuti, operatori di consultori familiari preposti alla preparazione psico-fisica al parto, al sostegno delle gestanti e alle madri in difficoltà con il proprio bambino.

Lascia un commento