GRUPPO MADRIGALISTICO SALENTINO PADRE IGINO ETTORRE GMS. CONCERTO DI NATALE. CONVENTO FRATI MINORI SAVA

Sabato 29 dicembre 2012 ORE 19.00. Convento dei frati minori Sava

GRUPPO MADRIGALISTICO SALENTINO

Il Gruppo Madrigalistico Salentino – dal 28 giugno 2002 “ Gruppo Madrigalistico Salentino. Padre Igino Ettorre ” – nacque, si può dire, per una fortuita coincidenza.

Al termine del corso abilitante per insegnanti di “educazione musicale” ai primi del 1973, riandando ai tempi in cui si tenevano incontri musicali per il godimento estetico degli stessi esecutori e di pochi altri (privilegiati), alcuni di quegli insegnanti, stimolati, quasi “provocati” da Padre Igino Ettorre, intrapresero la lettura e lo studio di qualche pagina del Rinascimento musicale italiano.

Durante lo stesso anno 1973, il Gruppo Madrigalistico Salentino (indicato allora come “Coro Femminile dell’Auditorium Antonianum di Lecce”) fece le sue prime esibizioni pubbliche (21 aprile – Lecce , Santuario dell’Addolorata [Chiesa S. Angelo] e 12 agosto – Marina di Leuca , Chiesa parrocchiale).

Subito dopo il “Coro Femminile” si arricchì di alcune voci virili.

Considerando, allora, che tutti i componenti (in numero limitato) erano in possesso dei mezzi canori adeguati, si stabilì che nelle esecuzioni si privilegiasse il Madrigale, senza per altro trascurare le altre espressioni musicali e, in particolare, la Polifonia di ogni epoca e stile.

Così dunque il Complesso assunse il nome di “Gruppo Madrigalistico Salentino”.

Sin dalla sua costituzione rivolge particolare attenzione allo studio delle antiche forme espressive ed al recupero e alla diffusione delle composizioni di autori pugliesi (e salentini) poco conosciuti.

Ha un repertorio che spazia dal canto gregoriano alla musica sacra e profana di tutti i tempi, non esclusa quella moderna e contemporanea. Promuove operazioni editoriali di rilievo e svolge intensa attività concertistica. …“Con metodo e gradualità, con chiara consapevolezza, il “Gruppo” si è impegnato nello studio di un repertorio estraneo alla routine, alla mercificazione: un repertorio che ruotando prevalentemente intorno al grande patrimonio dell’arte rinascimentale, non trascura le espressioni più interessanti della musica antica e moderna” …

FRANCO CHIECO ( da “Dieci anni di attività del Gruppo Madrigalistico Salentino” in COMPOSITORI PUGLIESI secc. XVI – XVIII ed. G.M.S. Lecce 1984 ).

Le attività realizzate tra il 1973 ed oggi, comprendono numerosissimi concerti nel capoluogo, in vari comuni del Salento e della Regione oltre alcune presenze fuori Regione; studio critico e pubblicazioni di madrigali e di alcune “sonate” di autori leccesi; pubblicazione di “Compositori Pugliesi (secc. XVI – XVIII )” e numerosi altri titoli costituenti il catalogo delle edizioni del G.M.S.

I Concerti sono aperti a tutti, gratuiti, e si svolgono presso locali messi a disposizione da Enti pubblici e privati (teatri, saloni di Hotels, Chiese). Alcune attività sono state realizzate in collaborazione con il C.S.P.C.R., il C.R.S.E.C., l’Università degli Studi e l’Auditorium Antonianum.

Programma

Anonimo dal Laudario 91 di Cortona:

Altissima Luce

Gloria in cielo

C. Monteverdi Exultent cœli

Cantate Domino

F. E. Himmel Adorabunt Nationes

CHRISTMAS SPIRITUALS

Behold that star

Come dance and sing

The little drummer boy

**********

Solo Organo:

Anonimo: Antico noel francese (3 versioni)

Noel di Guascogna (2 versioni)

Noel provenzale

D. Zipoli Pastorale classica

(larghetto – allegro – larghetto)

L. C. D’Aquin Noel X (grand jeu et duo)

Ippolito – Ettorre Pastorale tarantina

**********

Anonimo Adeste fideles

F. Gruber Stille nacht

A. M. De’ Liguori Tu scendi dalle stelle

G. F. Ghedini (arm.) Maria lavava

Hodie Christus natus est

C. Zanella Ninna nanna

I. Berlin White Christmas

Organo Antonio Rizzato

Direttore Padre Ermanno Schifone

Lascia un Commento