ABBANDONO DI RIFIUTI IN TERRITORIO DEL COMUNE DI TORRICELLA: INTERVENTO DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO DELLA STAZIONE DI MANDURIA

Trascorso inutilmente un mese dalla mia nota del 24 luglio 2012 indirizzata al Sindaco, all’Assessore all’Ecologia e al Comando di Polizia Municipale del Comune di Torricella, con la quale segnalavo le condizioni di degrado ambientale e di pericolo per l’incolumità pubblica, derivante dall’abbandono di rifiuti di ogni genere, posti a circa 200 metri dall’ abitato del Comune di Torricella, e ai margini della carreggiata del tratto stradale Torricella-Maruggio (ad intenso traffico veicolare), mi sono visto “costretto” a presentare un’ Esposto al Corpo Forestale dello Stato affinché venisse effettuata una verifica sullo stato dei luoghi dell’area inquinata dagli scarichi incontrollati.
Martedì 2I (a distanza di 24 ore dalla presentazione del mio esposto) ho accompagnato sul posto il Comandante della Forestale di Manduria M.llo MUSELLA (sempre attento alle tematiche ambientali) e i suoi uomini dove hanno potuto constatare la presenza dei rifiuti abbandonati da “scellerati ignoti”. Dalle foto scattate in occasione del sopralluogo, appaiono evidenti come da tale situazione si denoti la “totale mancanza di senso civico” e come o“niente importa” ai responsabili di tali spregevoli atti che non non arrecano danni solo all’ambiente ma, anche alla sicurezza della pubblica incolumità.

Come già in altre circostanze ho detto, la difesa dell’ambiente ha necessità non solo dell’intervento degli Enti Pubblici (che nel caso specifico non ha ritenuto di intervenire) ma di ciascun cittadino che, sia pure nei limiti delle sue possibilità, deve concorrere a questo sforzo comune in poiché l’unione delle azioni e del comportamento di ciascuno possa dare immancabilmente i suoi frutti.
Il Comando del Corpo Forestale di Manduria a seguito del sopralluogo, redigerà un suo rapporto nel quale, in applicazione al DLgs. 152/06 (Norme in Materia Ambientale) verrà richiesto al Comune di Torricella la bonifica del sito interessato all’abbandono dei rifiuti che giorno dopo giorno si sta trasformando in una vera e propria discarica a cielo aperto.

Mimmo CARRIERI
Responsabile settore Ambiente-Ecoolgia Associazione CPA

Lascia un commento